La nuova location è un gioiello, la cucina è d'autore, il conto di rara moderazione. Questo ristorante di Dalmine è una grande Corona radiosa del GattiMassobrio

Hanno restituito a Dalmine (Bg) e all'Italia una struttura dei primi del '900 che è pezzo di storia del nostro Paese. E con la formidabile ristrutturazione hanno creato un ristorante che, con sale e salette, fino alla terrazza, su più piani, è un gioiello di eleganza, che lascia a bocca aperta.

Sono imprenditori come Tiziano Brembilla, la moglie Raffaella Mariani e il figlio Andrea, che fanno sentire l'orgoglio di essere italiani. Da anni erano titolari anche di un ristorante. Che per la cucina era già tra i migliori. Ma la loro passione e il loro amore per Dalmine, per il gusto, per la bellezza, li ha spinti a un'impresa entusiasmante. Dare ai piatti d'autore un palcoscenico senza eguali, ridando alla città, con tre anni di lavori, quella Casa della Libertà che era monumento storico, che rischiava la rovina.

Raggiunto l'obiettivo, ecco nelle scorse settimane, il trasferimento a poche centinaia di metri della loro Osteria del Conte (piazza Libertà 4 - tel. 035370063) che ora vi attende nella splendida, nuova, sede.

La cucina è quella tutta sapori e profumi, di quel grande cuoco italiano che è Riccardo Crepaldi. Con uno dei buoni vini della bella carta, muovendo tra tradizione e creatività, sarete felici con lingua di vitello con salsa verde e farinata, o con "Il crudo"...tonno rosso ostriche Kys gamberi di Mazara branzino e pezzogna mediterranea. Poi con casoncelli o con uno degli strepitosi risotti (di cui Crepaldi è interprete magistrale) che potrà essere al radicchio tardivo con pancetta del Monte Penice mantecato al Parmigiano 30 mesi.

Di secondo, mare con tempura di rombo calamari gamberi e verdure, o terra, con stracotto di guancetta di vitello alla California con canedereli.
Formaggi (selezione Felicita Fantino) o una nuvola di zabaione, a chiudere una sosta memorabile, che anche al momento del conto vi lascerà il sorriso. Fidatevi di noi. Andateci. Ci ringrazierete! Sono grandi! Corona radiosissima!