Una sosta rigenerante a Cremeno, paese cartolina della Valsassina, accolti da Piercarlo Valsecchi e Marialuisa Invernizzi

Cremeno è un paese cartolina della Valsassina che confina con la più nota meta di Barzio (dove sostare nella mitica pasticceria Passoni).
Da qui sono tantissime le passeggiate che si possono effettuare a varie altezze, e la montagna da scalare è il Legnone.
In questo paese bisogna cercare l’azienda agrituristica Cascina Cornella creata nel 2014 da una coppia simpatica: Piercarlo Valsecchi, ingegnere prestato alla cucina, e Marialuisa Invernizzi, la moglie.

Intorno alla grande casa ci sono gli orti, i campi di patate, la coltivazione dei lamponi e poi allevamenti di animali di bassa corte. Si scende in un viale, e l’ultimo tratto di strada sterrata porta sulla soglia di questa vera e propria oasi dove il chilometro zero è una realtà.
Molto graziosa la sala da pranzo, che funge anche da sala colazioni per chi pernotta nelle 2 camere ricavate dove un tempo c’era la stalla.
apertura.jpgQuesta costruzione esiste dai primi del Novecento prima che la famiglia Valsecchi l'acquistasse dalla famiglia Cima, proprietaria di un'importante cartiera che si approvvigionava alla cava di gesso che si trovava in fondo alla stradina dove sorge l'agriturismo.
In tavola arriverà un buon pane, da accompagnare ai salumi di due salumerie del luogo: Pesenti di Zogno e Rigamonti di Barzio. Quindi un assaggio di polenta concia
salumi-polenta.jpgprima del risotto, cucinato con il Carnaroli della nostra Cascina Alberona (che sarà fra i produttori della prossima Golosaria Fiera Online).
risotto.jpgIrresistibile l’uovo in camicia, con la raccolta del mattino della galline che razzolano libere per la tenuta.
uovo-camicia.jpgFra i secondi è speciale il loro vitello tonnato realizzato con una salsa realizzata con le verdure del brodo di cottura e senza maionese
vitello-tonnato.jpgoppure un ghiotto spiedino scomposto, una sorta di spezzatino estivo con carni bianche, würstel, zucchine e melanzane.
spezzatino.jpgSi beve bene, con una scelta di vini dell’Oltrepò Pavese e qualche etichetta della Valtellina, prima del plateau di formaggi con assaggi di taleggio e caprini prodotti da Daniele Invernizzi che raccoglie il latte nei piccoli caseifici della zona e dei magnifici dolci dove vince la torta al cioccolato, morbida, leggera, croccante e una rustica torta di mele.
dolce.jpgSpenderete 25 euro, per una cena in un ambiente davvero accogliente, serviti col sorriso di questa coppia che sa trasmettere felicità.
 

Agriturismo Cascina Cornella

via Giovanni Pascoli, 16
Cremeno (LC)
tel. 335 7311041