Per questa domenica vi proponiamo una confettura insolita con un ortaggio di stagione dalle tante proprietà salutari

Ingredienti

  • • 1 kg di ravanelli freschi
    • 500 g di zucchero
    • 1 bicchierino di vino moscato
    • 2 limoni non trattati

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

conserve

PREPARAZIONE

Pulite, lavate i ravanelli (con le tenere foglioline potete preparare una minestra con patate e riso), tagliateli a fettine sottili e metteteli in un tegame coperti a filo di acqua. Portate a lento bollore, con la pentola coperchiata, e lasciate cuocere adagio sino a che l’acqua non sarà consumata. Sciogliete a bagnomaria lo zucchero con un bicchierino di vino moscato, versatelo sui ravanelli cotti con il succo e le scorze dei limoni non trattati. Riportate a lenta cottura (meglio se a bagnomaria), mescolate sovente e lasciate cuocere sino a quando il tutto avrà assunto un colore rossastro.

Potete aromatizzare con menta o melissa, un pizzico di cannella, garofano e anice stellato ben pestati. Deve apparire un composto cremoso.

Versate nei vasetti, lasciate raffreddare, chiudete ermeticamente, sterilizzate per 20 minuti.