Nel suo articolo su Avvenire Paolo Massobrio fa un appello alla politica perché disegni scenari realistici che guardino al futuro

Nell'articolo uscito oggi su Avvenire Paolo Massobrio ha voluto ricordare la storia di Mario Fongo, il Panatè di Rocchetta Tanaro, che trent'anni fa gestiva una classica panetteria di paese e che oggi ha un'azienda con 120 dipendenti per la produzione di grissini e lingue di suocera che sono esportati in tutto il mondo. Con l'attuale aumento dei prezzi del grano, delle materie prime, dell'energia e dei carburanti anche lui dovrà aumentare i prezzi e tutto ricadrà in ultimo sui consumatori.

La guerra – nota Massobrio – con le speculazioni che porta con sé, farà sentire le sue conseguenze economiche soprattutto sui poveri, e tanti settori, dopo due anni di pandemia, si troveranno in crisi e chiederanno nuovamente aiuti. L'appello di Massobrio di questa settimana è di pensare al futuro, ed è rivolto ai partiti politici affinché guardino oltre le scadenze elettorali e disegnino scenari realistici invece di fare promesse poco credibili.

Per leggere l'articolo completo clicca qui

ilGolosario 2023

DI PAOLO MASSOBRIO

Guida alle cose buone d'Italia

ilGolosario Ristoranti 2023

DI GATTI e MASSOBRIO

Guida ai ristoranti d'Italia