Un menu giovane e dinamico, come i suoi autori, adatto per tutte le esigenze. E c'è pure la pizza

Bocenago è un grazioso paesino del Trentino, non distante da Madonna di Campiglio. Qui sono approdati da Tivoli Alessandro Sallesi, 30 anni e Valentina Magnanti di 31. Valentina è figlia di Enrico Magnanti, patron de l’Osteria La Briciola di Tivoli, Corona Radiosa de ilGolosario e Alessandro nel ristorante di Enrico s’è fatto le ossa, innamorato prima della cucina e poi della figlia. Maestro di snowboard faceva la stagione invernale in Trentino e così i due hanno deciso insieme di cambiare vita e paesaggio, passando dalle pendici dei monti Tiburtini alle ben più impegnative Dolomiti. Hanno trovato un ristorante-pizzeria di proprietà comunale in una casa tipica del posto e, con spensierata impudenza, hanno dato vita a Casa Ferrazza.
9-casa ferrazza_sala.jpgNelle località turistiche di montagna solitamente si trovano tre tipologie di ristoranti: quello apparentemente più economico per giovani e gruppi di turisti numerosi, la trattoria con le specialità regionali e il ristorantino gourmet. Casa Ferrazza li rappresenta tutti con in più un’attenzione alle materie prime esasperata, appresa sicuramente da papà Enrico: dall’Abruzzo olio extra vergine d’oliva Coletta, salumi di alta qualità come il capocollo di Martina Franca e lo speck della macelleria Ballardini di Tione, pesce fresco, ottime farine da cereali selezionati, il pistacchio di Bronte, burro e formaggi di Malga, il pomodorino del Piennolo… un giro d’Italia della passione culinaria che si traduce in un menu giovane e dinamico come i suoi autori, che può accompagnare veramente qualsiasi esigenza.

Abbiamo scelto il tagliere di speck “Gran selezione Ballardini”
3-casa ferrazza salumi.jpggli strangolapreti trentini al burro e salvia con scaglie di Trentingrana
5-casa ferrazza-gnocchi.jpgla perfetta polenta di Storo con ragù di coniglio tagliato al coltello
6-casa ferrazza-polenta.jpge, per dessert, il millefoglie con crema di ricotta di bufala e frutti di bosco
8-dolce.jpgma, vedendoli passare per gli altri avventori, eravamo attirati anche dai tonnarelli cacio e pepe della tradizione romana e, senza dubbio, dalla bellissima proposta di mare che si traduce anche in un piccolo menu degustazione con tre portate a 29 euro che varia a seconda del mercato. Nella sera della nostra presenza erano: calamarata con gamberi rosa del Mediterraneo e crema di pistacchi, polpo rosticciato su crema di patate con salsa di prezzemolo e salsa di rapa rossa e tiramisù alle fragole con cioccolato bianco e liquirizia.
4-casa ferrazza fritto.jpgUn discorso a parte merita la pizza, cucinata nel forno a legna dall’infaticabile Alessandro. Le pizze possono essere Classiche, Appetitose, o Focacce Gourmet con il condimento a crudo. Le materie prime sono sempre quelle di primissima scelta della cucina e un rapporto perfettamente studiato tra acqua e farina le rende leggere e digeribili. Fra le appetitose abbiamo assaggiato la Profumo di Bosco con funghi porcini, Spressa delle Giudicarie, prezzemolo e fior di latte.
7.-casa ferrazza pizza.jpgLa cantina, come quella di Enrico alla Briciola, non privilegia i grandi nomi, ma i produttori da scoprire; consigliati dal giovanissimo sommelier abbiamo bevuto il Riesling Vigna Cancor di Cantina Cembra che ha accompagnato perfettamente tutta la cena.

Lo staff del ristorante ha un età media di circa trent’anni: Valentina coordina la sala e ad Alessandro in cucina si è aggiunta la sorella Silvia Magnanti, anche lei tentata dall’avventura. Ma tutti i ragazzi girano a meraviglia con un servizio veloce, preciso e simpatico che ti mette a tuo agio e stimola l’appetito. Il locale, aperto da un anno, è sempre pieno e, nella stagione estiva, quando si può anche pranzare all’aperto godendosi il panorama nella vasta terrazza affacciata sulle montagne, serve 150 coperti. I prezzi sono onesti, le porzioni giuste. Si esce contenti.

Casa Ferrazza - Pizzeria Ristorante

Via All’Uscia 4
Bocenago (TN)
Tel. 0465 804724
www.casaferrazza.com

ilGolosario 2023

DI PAOLO MASSOBRIO

Guida alle cose buone d'Italia

ilGolosario Ristoranti 2023

DI GATTI e MASSOBRIO

Guida ai ristoranti d'Italia