B. Langhe, dove B sta per bontà e Langhe per gusto, è un laboratorio del dolce che nasce come pasticceria ad Alba nel 1977.

Alba è la “capitale” delle Langhe, ovvero il territorio dove vengono prodotti grandi vini, si raccolgono i pregiati tartufi e crescono gli alberi di nocciole che sono il principale ingrediente di molti dolci realizzati qui. Come i friabili baci di dama in cinque varianti di gusto, la torta di nocciole - un grande classico delle Langhe perfetta con un bicchiere di Moscato - le creme spalmabili, i Tartufi dolci (neri, bianchi, cappuccio e misti) e i Cuneesi ai vari gusti (caffè, Barolo Chinato, Genepy, limoncello, grappa, rhum, assenzio e nocciola). Imperdibile è il Tarocco, un impasto di cacao e nocciole sminuzzate che viene livellato con il mattarello e tagliato con il tarocco, uno speciale attrezzo da pasticciere, che dona il nome a questa specialità, proposta al cioccolato bianco, al fondente e al caffè.

Una sapiente rivisitazione di sapori e profumi d’antan sono i Capricci: due morbide cialde al sapore delicato di mandorla, accoppiate a mano, racchiudono una crema di cioccolato bianco aromatizzata alla frutta. Se poi vi recate nel punto vendita nel suggestivo centro storico di Alba (via Pertinace, 6 – tel. 0173288500) durante le feste, potrete acquistare ottimi panettoni al cioccolato, alla frutta candita, ai marrons glacés, al rhum e al cioccolato.