Su Avvenire Paolo Massobrio mette in evidenza l'importanza del turismo nelle campagne e nei piccoli centri

Oggi su Avvenire Paolo Massobrio ha presentato le iniziative virtuose di tanti comuni che si sono attivati per produrre economia. Come Diano Castello, dove è stato lo scorso fine settimana nell'occasione dei festeggiamenti per l'assegnazione della bandiera arancione come uno dei Borghi più belli d'Italia. Questo paese merita la visita per il bel centro storico dove c'è un teatro, varie chiese, piazzette e caruggi da percorrere a piedi. Qui sono affluiti molti turisti disciplinati che hanno riempito anche i ristoranti e i b&b.

In Monferrato invece molti visitatori hanno scelto di fare un tour fra le Big Bench, create dallo statunitense Chris Bangle, che offrono la possibilità di ammirare un territorio. E, per Massobrio, questo turismo non può essere classificato di serie B, come non lo sono state le sue vacanze in campagna dove ha scoperto il lavoro della gente della vigna.

Per questo – ribadisce – oggi tutte queste iniziative vanno sostenute, non solo con erogazioni a pioggia, ma puntando su chi ha qualcosa da comunicare.

Per leggere l'articolo completo clicca qui