Per il pensiero della sera Fabio Cavallari racconta quattro storie di lockdown

Fabio Cavallari è un amico di lunga data, uno scrittore profondo che vive a Luino, in lockdown come tutti, e qui ci racconta la storia di suoi 4 amici, molti della Bergamasca. E sono affreschi di una situazione dentro "al giorno che sembra sempre lo stesso giorno”.

Sentite la storia di Luca, però… che è la risposta a quelle paginate uscite oggi, dove si dà voce allo scrittore francese Michel Houellebecq secondo cui “Il mondo sarà uguale, solo un po' peggiore”. Le persone si curano con la relazione, dice Fabio, ma ci vogliono i corpi per fare i vivi. E ci lascia col saluto di questi tempi: ti abbraccio.