Cerca tra 2564 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

CUVAGE, l'Italia dolce che vince!

Marco Gatti | 12-11-2019

A Londra, Cuvage Asti Docg Acquesi sul gradino più alto del podio con tre premi, Best in Class Asti Dolce, Best Asti e World Champion Sparkling Aromatic

È un’Italia vincente, quella delle “bollicine”, sia che a competere sui mercati mondiali siano spumanti brut, sia che in gara ci siano “bolle” dolci.
Proviene infatti da uve coltivate nei vigneti sulle colline intorno alla città di Acqui Terme, terroir storicamente vocato alla spumantistica, ed è prodotto nelle cantine di Cuvage e fa parte della linea di vini di territorio a marchio Acquesi, il Cuvage Asti Docg Acquesi, eletto numero uno al mondo dallo Champagne & Sparkling Wine World Championships nella categoria delle bollicine aromatiche.
Un successo che porta in alto il Piemonte, conquistando il palcoscenico di Londra, con la premiazione che, il 4 novembre, è stato seguito in diretta, con gli eventi organizzati da Cuvage, casa spumantiera del gruppo Mondodelvino Spa, seguita in una diretta live che ha unito Londra, Milano e Priocca (CN) grazie alla collaborazione con Cantina Social, il team internazionale di wine informers che in tre anni ha raggiunto un seguito di 100mila followers.
Un appuntamento diventato occasione per andare alla scoperta dei vini prodotti da Cuvage, la cantina piemontese fondata ad Acqui Terme nel 2011, che punta sui vitigni autoctoni per esaltare un terroir unico e una tradizione storica come quella delle bollicine.

Inaugurata con una Masterclass sul “Re degli aromatici del Piemonte”, guidata da Paolo Massobrio con l’enologo Loris Gava, la serata dedicata a Cuvage ha proposto una cena degustazione con i migliori spumanti della cantina.

Sono quattro anni (consecutivi) che i vini di Cuvage sono stati degustati e premiati dalla massima autorità in materia di champagne e bollicine, Tom Stevenson, coronando l'edizione 2019 con una vittoria importante. Quest'anno, infatti, il Cuvage Asti Docg Acquesi si è aggiudicato ben tre premi: Best in Class Asti Dolce, Best Asti e World Champion Sparkling Aromatic, premio che per la prima volta in assoluto viene assegnato in questa categoria.

Il Cuvage Asti Docg Acquesi fa parte della linea di territorio che l’azienda Cuvage dedica alla città di Acqui Terme. Prodotto da una accurata selezione di uve Moscato bianco, coltivate nei terreno marneo-calcarei della catena collinare che si estende dalla zona di Acqui fino a Cossano Belbo con picchi in vigneti della zona di Mango, e realizzato con il Metodo Martinotti lungo (con affinamento minimo di 4 mesi in autoclave), nel bicchiere ha colore giallo paglierino, brillante, con perlage elegante, mentre al naso ha profumo di fiori bianchi, pesche e scorza di agrumi, con un sorso fresco e minerale, che chiude con una buona persistenza.

ilGolosario 2020

DI PAOLO MASSOBRIO

Guida alle cose buone d'Italia

I ristoranti del ilGolosario 2020

DI GATTI e MASSOBRIO

Guida ai ristoranti d'Italia

TAGS
CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn