• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2564 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 22/10/2019

La Notizia

La Notizia

Si è svolta stamane al 39esimo piano del palazzo Regione Lombardia la presentazione della 14esima edizione di Golosaria a Milano, in programma dal 26 al 28 ottobre al MiCo di FieraMilanocity. L'appuntamento è stato occasione per presentare il programma della manifestazione, ma anche le nuove guide - il Golosarip Ristoranti del Gatti Massobrio e ilGolosario 2020 che debutteranno ufficialmente a Golosaria. Durante l'incontro, l'assessore all'Agricoltura Fabio Rolfi e l'assessore allo sviluppo economico Alessandro Mattinzoli, insieme a Paolo Massobrio e Marco Gatti hanno poi acceso i riflettori sull'eccellenza delle produzioni lombarde, assegnando un riconoscimento alle realtà di Milano e della Lombardia che si sono distinte per qualità e innovazione.

Cultura dell’ambiente e sostenibilità: nuove iniziative e contraddizioni, dai Contadini Resistenti, al Manifesto di Assisi fino ai gatti arrabbiati

Cultura dell’ambiente e sostenibilità: nuove iniziative e contraddizioni, dai Contadini Resistenti, al Manifesto di Assisi fino ai gatti arrabbiati

Sul Corriere della Sera di oggi delle buone notizie su cibo e sostenibilità, i contadini e allevatori del piacentino che credono in un’agricoltura più sostenibile, per un rilancio del territorio e un cibo più genuino, si uniscono per far sentire la loro voce grazie all’iniziativa di Giuliana Cassizzi della Fondazione Bertuzzi-Losi e nasce il movimento dei Contadini resistenti. @ L’altra buona notizia arriva da Assisi, dove viene lanciato il Manifesto di Assisi per una economia a misura d'uomo con un fitto programma di impegni per un futuro sostenibile, che inizia dall'affrontare il problema dei cambiamenti climatici. Un manifesto che fa ben sperare perché ad aderire sono stati da subito i grandi protagonisti della nostra economia e non solo, da Coldiretti a Confindustria, da Gruppo Enel a Novamont, ma anche enti diversi come Fondazione Symbola e il Sacro Convento di Assisi. @ Per sapere come può essere una vita green fondata sulla sostenibilità come valore, possiamo inoltre leggere l'intervista da La Verità a Lisa Casali, scienziata ambientale, che ci racconta come la sua passione per il riciclo si sia spinta fino a usare un abito fatto con materiali di riciclo per il suo matrimonio. @ Sempre su La Verità però un bel servizio racconta l'"altra campana" di una passione ambientalista che può arrivare a mettere in seria difficoltà gli agricoltori che vogliono praticare l'agricoltura bio, con richieste irraggiungibili dei livelli di residui tossici presenti in frutta e verdura e regole che impediscono la difesa delle coltivazioni da parassiti e malattie. @ E a proposito di eccessi ideologici, tra animalisti e salutisti, il servizio di Libero racconta l'esperimento di una clinica veterinaria statunitense che posta in rete il trattamento dimagrante di un povero gatto sovrappeso, Cinder, che, per nulla entusiasta di essere messo a dieta e sottoposto a sedute di fitness forzato, esprime come può la sua contrarietà.

I danni ambientali fanno più paura dei dazi

I danni ambientali fanno più paura dei dazi

Nonostante le  numerose iniziative a favore dell'ambiente, i cambiamenti climatici non tardano purtroppo a far sentire le loro conseguenze sull'agricoltura, dal Corriere della Sera apprendiamo infatti che gli olivicoltori del Garda, attraverso il Consorzio di Tutela Olio Garda Dop, hanno chiesto lo stato di calamità naturale: la stima dei danni alle coltivazioni olvicole nel 2019 è disastrosa oltre il 90% di perdita della produzione. Al confronto fanno decisamente meno paura invece i tanto discussi dazi Usa sul settore Agroalimentare che, pur creando inquietudine, non terrorizzano secondo il Corriere della Sera realtà come Eataly e Campari esportatore di liquori salumi e formaggi negli Usa e resta ottimista anche il produttore di vini Angelo Gaja.

L'assaggio

L'assaggio

Al Pappagallo (Piazza Della Mercanzia 3 - tel. 051232807) di Bologna. Il locale di Michele Pettinicchio e della consorte Elisabetta Valenti, che raggiunge il centenario vivendo una stagione di successi in una nuova forma che a dir poco ci ha entusiasmato. Tra i piatti che ci hanno emozionato, incredibili tortellini al mignolo in crema di latte e parmigiano Goccia d’Oro e  la Cotoletta alla Petroniana accompagnata da un tradizionale Friggione di gran qualità. Su ilGolosario.it la sosta di Beppe Tom e Marco Gatti.

Il Vino

Il Vino

Il Valtellina Superiore Inferno La Cruus di Mamete Prevostini Vini di Valtellina (tel. 034341522) Mese (So), che sarà in degustazione a Golosaria nell’area di WineEmotion. Una delle più belle espressioni del territorio, ha colore rubino con riflessi granata, naso elegantissimo con profumi di viola, marasca, sentori speziati, mentre al palato è caldo e armonico, di carattere, con sorso di suggestiva finezza, e finale lunghissimo, dal retrogusto di frutta rossa.

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn