• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 19/01/2016

La notizia

La notizia

Auto, borse e vino sono i nuovi beni del lusso europeo. Non una “stramberia” ma pura realtà, frutto della stasi dei mercati finanziari che spinge sempre più europei ad investire in beni rifugio piuttosto che in banca. Abiti, gioielli firmati, auto d’epoca, mobili di design sono solo alcuni degli oggetti più ricercati, e anche una bottiglia di pregio può diventare un grande investimento. Un esempio? Secondo la casa d’aste Bolaffi, alcuni esemplari di Masseto arrivano a costare anche sui 1000 euro, ovvero 5 volte il prezzo originale. (La Stampa) @ Materie classiche addio (o meglio, arrivederci), tra i banchi di scuola arrivano i laboratori di orto e cucina. Il progetto, coordinato dal Comune di Milano e finanziato dalla Regione Lombardia e dal Governo, si chiama Scuole Aperte e prevede l’inserimento nei programmi di 29 scuole elementari e medie di lezioni di cucina, giardinaggio, musica e danza elaborate per lo più da genitori e associazioni. Un modello che da Milano punta al resto d’Italia e che questo venerdì sarà presentato in Parlamento alla commissione Educazione. (Repubblica) @ Il salmone supera i gamberetti. Succede nel mercato del seafood, dove le vendite mondiali di salmone hanno sorpassato di misura quelle dei benamati crostacei. Una tendenza che si è consolidata negli ultimi tre anni, con il mercato del salmone passato dal 17% al 20%. (La Stampa)

Sala "archiviato" sul caso Eataly, disturbi alimentari e olio su misura

Sala

“All’ Expo non ci fu abuso d’ufficio”. Così si è espresso il gip Claudio Castelli in merito alle accuse mosse al commissario unico di Expo, Giuseppe Sala, di aver concesso a Eataly, senza gara e “con affidamento diretto”, il servizio pubblico di ristorazione in 2 dei 10 edifici del Decumano ad Expo.Tra le motivazioni espresse dal magistrato: “Non risulta univocamente dimostrabile l’elemento psicologico richiesto dal reato di abuso d’ufficio (…) non è dimostrabile che Sala abbia agito intenzionalmente per procurare un vantaggio ingiusto a Farinetti”. (Corriere della Sera) @ I disturbi alimentari sono la seconda causa di morte tra i giovani dopo gli incidenti stradali. A dirlo è l’OMS, che ha evidenziato come le patologie legate all’ alimentazione siano un problema sempre più diffuso, che coinvolge 3 milioni e mezzo di persone, di cui il 20% in età precoce, e che presenta le stesse caratteristiche delle dipendenze da alcool e droghe. Secondo la dottoressa Francesca Maisano: “La loro derivazione ha radici traumatiche irrisolte, che compromettono le relazioni sociali e creano seri danni per l’organismo”. La soluzione? La cura. “E’ importante valutare i primi segnali e correre ai ripari da eventuali danni che potrebbero sfociare nel corso della crescita”. (Libero) @ “Pensavate di sapere tutto sull’olio, ma scoprirete di non averne la minima idea”. Lo scrive Mariella Tanzarella, che su Repubblica annuncia l’appuntamento con Olio Officina, la rassegna dedicata all’olio in programma da giovedì a sabato al Palazzo delle Stelline di Milano che darà ai visitatori la possibilità di creare l’olio più adatto ad ognuno di loro. Come? “Metteremo a disposizione diverse tipologie d’olio - annuncia l’organizzatore Giovanni Zucchi - I partecipanti potranno prima assaggiarle e, dopo aver compreso le caratteristiche di ogni prodotto, potranno comporre il loro blend utilizzando bottiglie, imbuti e cilindri graduati”. (La Repubblica)

Fuori dalla Tavola

Fuori dalla Tavola

E’ una zinnia il primo fiore sbocciato nello spazio, all’interno della stazione spaziale internazionale. La foto è stata twittata dall’astronauta Kelly che l’ha fotografata rivolta verso il sole. Prima di questo fiore, sulla Stazione spaziale era stata raccolta lattuga romana. La prossima tappa riguarderà la coltivazione di pomodori: i semi arriveranno nel 2017.

L'assaggio

L'assaggio

Al bistrot Aromando (via Moscati, 13 - tel. 0236744172) di Milano. Una felice sintesi di design, arte ed enogastronomia che fonda il suo successo su un’eccellente selezione di materie prime. L’offerta golosa? Arancini con scamorza, senape e acciughe, pane carasau con stracciatella di bufala e buzzonaglia di tonno, tortelli al Bagoss con burro e spugnole, coq au vin e, per chiudere in bellezza, crème brulée all’arancia e vaniglia. Lo racconta Marco Gatti su ilGolosario.it.

Il Vino

Il Vino

E’ il Monferrato bianco Nymphae 2014 prodotto da Tenuta Montemagno (tel.014163624) a Montemagno (At). Nato dall’interessante connubio tra sauvignon e timorasso si presenta di un bel colore paglierino chiaro. Al naso i profumi sono delicati, di fiori bianchi e note vegetali appena accennate. In bocca è asciutto, di buona acidità e mineralità, che donano freschezza al sorso. Ideale in abbinamento al pesce crudo. Una bottiglia costa sugli 8 euro.

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus