• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 12/09/2018

Tannico lancia i Top Hundred di Papillon. Esce il nostro libro sul vino

Tannico lancia i Top Hundred di Papillon. Esce il nostro libro sul vino

Compie 16 anni la sfida di Paolo Massobrio e Marco Gatti di individuare ogni anno 100 cantine che meritano il podio, celebrate con un momento dedicato a Golosaria Milano. Una selezione che quest’anno verrà lanciata in anteprima domani dall’enoteca online Tannico, che proporrà una serie di chicche in vendita speciale, selezionate fra i Top Hundred di quest’anno che si potranno conoscere nell’area WINE di Golosaria. Ma non è tutto, perché domani debutterà anche il libro “Vino: assaggi memorabili di quel giorno e di quell’ora” (Cairo Editore) scritto a quattro mani da Massobrio e Gatti. Una narrazione di quei vini indimenticabili che hanno segnato in modo indelebile particolari momenti, ma anche soste golose o luoghi speciali.

La Notizia

La Notizia

Splende il sole sul vigneto Italia. La conferma arriva da Assoenologi, che ha inserito un numero considerevole di segni “+” nella tabella sulla produzione vitivinicola prevista per il 2018 redatta ai primi di settembre. A guidare la classifica delle regioni sono Umbria e Lazio (+ 35%), seguite da Emilia-Romagna (+30%), Piemonte e Toscana (+25%), Veneto e Trentino Alto Adige (22-23%), Marche e Abruzzo (+15%). “Il clima di queste settimane - spiega il presidente di Assoenologi Riccardo Cotarella - sarà però decisivo per confermare tutte le stime”. (QN) @ Riflettori ancora puntati sull’ “attacco” di Starbucks all’espresso italiano. A pochi giorni dall’apertura della prima caffetteria del brand statunitense a Milano, il dibattito chiama gli italiani alle armi e fa schierare a difesa del caffè italiano anche esponenti della politica (Matteo Salvini e Giorgia Meloni in primis) e giornalisti noti. “Ma è una guerra utile?” si chiede Andrea Cuomo, che sul Giornale parla di sovranismo del cibo rispolverando anche altri “tormentoni” balzati sulle pagine dei giornali negli ultimi mesi: dalla pizza di Cracco alla battaglia della pasta sull’origine del grano. @ E di grano si parla anche su Italia Oggi, che apre uno spaccato sul successo dei grani antichi. Non solo una moda, ma un fenomeno in crescita segnato dal monopolio di Senatore Cappelli, che nella campagna 2017-2018 ha quintuplicato le superfici coltivate passando da 1.000 a 5.000 ettari coltivati (fonte Coldiretti) @ Non solo marmellate ma anche sughi di pomodoro. Agli italiani piacciono le conserve e sono sempre di più le famiglie che, armate di barattoli, si mettono in cucina per prepararsi all’inverno. Una tradizione che sopravvive nonostante l’invasione dei cibi pronti. In nome della salute, ma anche della lotta agli sprechi. (Libero)

Appelli di gusto e storie di cioccolato

Appelli di gusto e storie di cioccolato

Abbiamo bisogno di rispetto, che è lo specchio dello stesso rispetto per l’altro, da qualunque luogo arrivi”. Lo scrive Paolo Massobrio, che su Avvenire di oggi passa in rassegna gli incontri moderati alla Fiera del Peperone di Carmagnola; storie di politici e imprenditori che hanno aperto una riflessione sulla necessità di ritrovare questo sentimento. @ “Torno da Dubai e vi stupirò con pane e cioccolato”. Su Repubblica lo chef Niko Romito racconta a Mariella Tanzarella il suo debutto nelle cucine dell’Hotel Bulgari di Milano con qualche anticipazione sul menu, che tra i dessert prevederà anche un dolce con pane e cioccolato. “Un piatto in cui oso servire un classico semplicissimo - spiega - Un cibo dell’infanzia ma dal gusto tutto nuovo grazie alle tecniche usate”. @ 140 anni e non sentirli. L’azienda del cioccolato “made in Cuneo” Venchi spegne 140 candeline e festeggia, questo venerdì, con una mostra e una cena per 600 ospiti alle Officine Grandi Riparazioni di Torino. “Vendiamo nel mondo l’Italia che piace” racconta su La Stampa l’ad Daniele Ferrero. @ E in tema di festeggiamenti, compleanni importanti anche per due ristoranti storici del GattiMassobrio: 200 anni per il ristorante i Cacciatori di Cartosio (nella foto i titolari Massimo Milano con la moglie Federica e il produttore di vino Walter Massa) e 60 per il Derby Grill di Monza.

Ho capito bene?

Ho capito bene?

L’attore Stefano Accorsi, alle due di notte (dopo la Mostra del Cinema), si ferma a prendere una pizza da asporto in una pizzeria aperta h24 e la consuma al tavolino di un bar chiuso in piazza San Marco. Tanto basta per far infuriare parte dei social, che lo additano come esempio del turismo cafone. Ma lui si difende: “Nessuna mancanza di rispetto”. E con lui si schierano in molti, a partire da Gramellini, che sul Corriere della Sera invoca "Libera pizza in Lbero stato"

L'assaggio

L'assaggio

Al ristorante Kanpai (via Melzo, 12 • tel. 0238269862) di Milano. Nel cuore della metropoli, un ristorante giapponese che propone cucina tradizionale e cocktails d’ispirazione orientale. Al timone della cucina Jun Giovannini, che propone piatti che vanno dallo sgombro marinato con aceto di riso, verdure grigliate in purea di piselli, udon i brodo di dashibianco con salsa yakiniku di melanzane affumicate, tonkatsu (cotoletta impanata alla giapponese) e Okonomiyaki (una specie di pizza di Osaka cotta alla piastra). Su ilGolosario.it la sosta di Claudio Gallina. 

Il Vino

Il Vino

Il Barbaresco Montestefano 2012 della Cantina Rivella Serafino di Teobaldo Rivella (tel. 0173635182) di Barbaresco (CN). Dal colore rubino che vira al granata, al naso è un incanto, con la magia della complessità che i vini di quel cru sanno dare, con note di viola, marasca, tabacco, liquirizia, spezie, mentre in bocca è pura poesia, con tannini di razza e buona freschezza, armonia, persistenza infinita.

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus