L'emergenza Covid-19 ha obbligato Verona Fiere al rinvio: appuntamento al 18 – 21 aprile 2021

Prima il rinvio a giugno. Ma nel frattempo l'emergenza sanitaria si è inasprita, divenendo di fatto una pandemia mondiale. Inevitabile dunque la decisione presa nel pomeriggio dal CDA di Veronafiere: la 54esima edizione di Vinitaly si terrà nel 2021, dal 18 al 21 aprile. Confermate anche le date di Vinitaly and the city, che si svolgerà dal 16 al 19 aprile 2021.

Il post emergenza per noi si chiama rinascita che fino all’ultimo abbiamo continuato a confidare potesse avvenire a giugno - ricorda il direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani -. Ma la crisi sanitaria si è, come evidente a tutti, decisamente inasprita e ciò che inizialmente sembrava possibile ora non lo è più. Vinitaly, In accordo con le organizzazioni di filiera, Vinitaly, Sol&Agrifood ed Enolitech si spostano quindi al prossimo anno”.