A pochi passi dalla Basilica di Sant’Ambrogio, è la meta di appassionati di tè e di arte contemporanea

Aggirarsi tra le vie di Milano e trovare, improvvisamente, una porticina per un mondo fantastico: questa è l’esperienza che sembra di vivere non appena si varca la soglia di Teacup, sala da tè in via Caminadella 18, nel cuore della città.  
ingresso.jpgDimentichiamo gli ambienti classici e i salottini che subito vengono in mente quando si sente parlare di sala da tè, Teacup si rivela subito come un mondo parallelo, ispirato alla fiaba di Alice in Wonderland, alle atmosfere del cinema espressionista tedesco, allo stile tra il giocoso e il misterioso di molte pellicole di Tim Burton. 
interno.jpgCreatività, originalità e ironia sono le parole d’ordine che pervadono gli ambienti di questo tea bar creativo e che coinvolgono anche il più piccolo dettaglio, come le tazzine in stile inglese, rigorosamente in pezzi unici, che riportano immagini di pin up, di sirene o curiose scritte come “Arsenico” o “Sei stato avvelenato”, che richiamano l’estetica vittoriana.
tazza.jpgIn questo curioso regno progettato dalla proprietaria, Lavinia Stefanini, insieme a Isola Design Studio, il tè è sovrano. Qui si possono gustare in loco, oppure acquistare per il consumo domestico, oltre 100 varietà differenti, suddivise in Ordinary, Premium e Rarity. 
tutti-te.jpgUna ricca carta, dunque, che è frutto dell’attenta selezione di Lavinia, da sempre appassionata di tè, della ricerca delle migliori varietà e delle differenti modalità di preparazione e di servizio, che permettono di valorizzare al meglio le caratteristiche di questa bevanda. 
“Sono appassionata di tè fin da piccolissima – racconta Lavinia – perché in casa mia mamma mi faceva trovare sempre tante bustine di tè diversi. Negli anni ho approfondito l’argomento studiando, facendo corsi e degustazioni, viaggiando e visitando piantagioni e case del tè nei Paesi produttori, in particolare Cina e Sri Lanka. Ho anche vissuto a Hong Kong i primi sei anni della mia vita. Il tè per me è davvero un mondo incredibile, ricco di sfumature, storie affascinanti e infiniti mondi da scoprire”

Ma TeaCup non è soltanto tè: la carta offre anche una ricca varietà di Rainbow Latte, ovvero cappuccini di superfoods, realizzati su richiesta anche con latti vegetali. Tra le proposte del tea bar creativo non possiamo non citare i cappuccini a base di tè, e i dolci di ogni tipo, adatti a tutti: vegani, gluten free e senza lattosio, la cui ricetta è appositamente elaborata per non sovrastare la ricchezza del profilo aromatico di tè e infusi.
tazza2.jpgIl tutto accompagnato da deliziosi biscotti extra size, una fetta di torta artigianale o una proposta salata: prodotti che Lavinia ordina da un panificio a conduzione familiare. 
Da assaggiare il pumpkin spice latte e il chai latte, entrambi con il latte di mandorla, speziati al punto giusto.    
biscotti.jpgTeacup si presenta come un universo a sé stante, dove il fantastico incontra l’arte e l’artigianato: le pareti delle sale ospitano infatti mostre artistiche che variano di mese in mese e che sono oggetto di vernissage, accompagnati da stuzzichini salati anche a base di tè e tea-cocktails, alcolici e non. In questo modo, Teacup diviene un luogo di esplorazione e di scoperta: non solo del gusto, ma anche di artisti contemporanei e dei loro personali linguaggi, che entrano in dialogo con la vivace espressività del locale.   

La creatività pervade l’ambiente anche grazie alle tazzine e ai piattini decorati da giovani artigiani, alla bigiotteria artigianale contenente gocce di tè, alle tazze e alle teiere decorate e trasformate in originali vasi, che contribuiscono a rendere TeaCup un luogo unico, direi magico...  

TeaCup

via Caminadella, 18
Milano
teacupmilano@gmail.com

Ph. Credits: Mario Zanaria

Per acquistare i nostri libri su Amazon clicca qui:
Il GOLOSARIO https://amzn.to/3C1LYnA
Il GOLOSARIO RISTORANTI https://amzn.to/3bYJgVk
ADESSO https://amzn.to/3kq0mA1
L’ULTIMA OSTESSA https://amzn.to/3CXNo3L
L’EMOZIONE DEL VINO https://amzn.to/3bVTEx1