Paolo Massobrio questa settimana, su ilGusto.it, degusta il Vermentino, il Pigato e il Moscatello di Taggia che nascono nell’estremo Ponente Ligure

Questa settimana su ilGusto.it si corre la classica di ciclismo Milano-Sanremo con il vignaiolo Luca Calvini.

Partendo da una piccola vigna di famiglia a Ceriana, nell’entroterra di Sanremo, è arrivato a gestire circa 8 ettari di vigneto tra vermentino, pigato e moscatello di Taggia, clone autoctono del moscato bianco, per una produzione di 40mila bottiglie.

Venendo ai vini degustati ecco il Riviera Ligure di Ponente Vermentino Calvini 2022, un vino di corpo e buona acidità; il Riviera Ligure di Ponente Vermentino Gold Label 2022, rispetto al precedente, è più ricco, pieno e sapido; il Riviera Ligure di Ponente Pigato 2022 che nasce dalla vendemmia di due diversi vigneti è intenso al naso e immediato in bocca.
Si chiude la degustazione dei bianchi con il Riviera Ligure di Ponente Moscatello di Taggia 2022, che Massobrio definisce “Un sorso straordinario anche nelle annate precedenti”.

Passando ai rossi ecco il Riviera Ligure di Ponente Rossese Rosso 2022, sapido e di lungo equilibrio.

Luca Calvini

Sanremo (Im)
Strada Solaro, 78/A
tel. 0184660242

Per leggere l’intero articolo clicca qui

ILGOLOSARIO WINE TOUR 2024

DI MASSOBRIO e GATTI

Guida all'enoturismo italiano

ilGolosario 2024

DI PAOLO MASSOBRIO

Guida alle cose buone d'Italia