Oggi su ilGusto de La Stampa Paolo Massobrio degusta i vini di Torre Matilde di San Miniato

Oggi su ilGusto de La Stampa Paolo Massobrio parla di Sangiovese. È a San Miniato dove due imprenditori lombardi del settore alimentare, Alessandro Nespoli e Marco Ghinami, producono vini in regime biodinamico.
Tra questi, l'“A.D. 780” 2019, da uve sangiovese bio in purezza, di cui Massobrio dice: "al naso è subito molto intenso di note fruttate e speziate. La sua purezza si evince dalla mineralità di questo Chianti molto buono, scalpitante, vivo, con tannini setosi che accompagnano la speziatura". E poi il Toscano Rosato “Villa dei Bardi” e il Sangiovese Toscana “Luna” 2019 (molto elegante al naso).
Da uve merlot ecco il Toscana Merlot “1369”, morbido e fresco; e infine il Toscana Vermentino bio 2019, un vino vigoroso che offre davvero un’interessante interpretazione.

Torre Matilde

San Miniato (Pi)
via Elsa, 15
tel. 342 8690533