La nostra ultima esperienza alla tavola di Riccardo Gaspari e Ludovica Rubbini è stata a dir poco entusiasmante. Il menu alla carta riflette un pensiero di economia circolare, parla di luoghi vicini e di stagionalità, del desiderio di trasmettere quell’intensità naturale che si ritrova nel piatto. Da provare anche un locale gemello, El Brite di Larieto, dove si mangia sempre molto bene. Testati entrambi da due nostri ispettori.

Piatti imperdibili: trota di montagna marinata con acqua di levistico e panna acida allo yogurt; spaghetti con olio al pino mugo e pane croccante serviti in una scodella di vetro con lichene caramellato e un cubetto di pane alle erbe; rapa gialla (risotto cotto in brodo di rapa gialla, siero allo yogurt e bacche di ginepro selvatico); anatra: petto d’anatra alla brace, mirtillo fermentato e insalata alla brace. Mela (mela Golden, mela Fuji e mela Granny Smith in tre diverse consistenze)
Prezzi medi: Antipasti 18; Primi piatti 20; Secondi piatti 27; Dolci 12
Menu Montagna a 100 euro (9 portate); Menu Sentiero a 110 euro (10 portate); Menu Germoglio a 80 euro (6 portate)


Servizi; parcheggio riservato; dehors; menu vegetariano; animali di piccola taglia ammessi; aperto domenica sera

Clicca qui per leggere l’approfondimento

TELEFONO

0436863882

COPERTI

40 + 30

RIPOSO

mercoledì

FERIE

giugno e novembre

PREZZO MEDIO

Euro 77

CARTE DI CREDITO

tutte