Dal 1960 Timpa del Cinghiale alleva cinghiali allo stato semibrado in 5 ettari di proprietà nel territorio incontaminato dell’Appenino Lucano, dal 2001 produce salumi e dal 2009 li vende, insieme ad altri prodotti di qualità, nella boutique del gusto di Potenza (largo Pignatari). A dare il “la” all’attività fu l’imprenditore Salvatore Possidente, oggi è il figlio Gerardo a occuparsi del salumificio da lui voluto e interamente dedicato alla produzione di salumi di cinghiale e di maiale.
Lavorati secondo metodi antichi e nel rispetto della tradizione, i salumi di Timpa del Cinghiale sono privi di lattosio, glutine, additivi o conservanti e spaziano dalla prelibata noce di prosciutto di cinghiale al capocollo, dalla tradizionale salsiccia al particolare salamino con vino Aglianico di cinghiale e di maiale, fino alla più recente Spalciccia, la salsiccia spalmabile senza finocchietto.