Wine Tour

La storia di questa azienda coincide per buona parte con l’avventura imprenditoriale di Valentino Migliorini, ristoratore di successo nel Piacentino, che nel 1974 ebbe l’intuizione di produrre il proprio vino in Langa. Nel 1976, da barbera e nebbiolo, nasce il primo blend, Bricco Manzoni, per poi dare vita nel 1978 alla prima bollicina di Langa, il Valentino Brut Elena. Nel 2007 suo figlio Rodolfo prende le redini della cantina e oggi, nei 70 ettari di terreno vitato, punta anzitutto sui grandi rossi come il Barolo (il Rocche di Manzoni, nostro Top Hundred, ma anche il Big ‘d Big, il Bricco San Pietro Vigna dla Roul, il Perno Cappella di Santo Stefano) e il Barbera d’Alba Superiore. Accanto a questi, nel rispetto della tradizione di famiglia, ha continuato con la spumantistica: dal Valentino Brut al Valentino Brut Elena al Valentino Brut Cuvée Speciale Door 185th. La cantina è aperta ai visitatori e offre l’esperienza unica dell’affinamento del vino attraverso la musica. Qui è possibile scegliere tra tre tipi di degustazione su prenotazione: una panoramica della cantina, un viaggio alla scoperta del mondo delle bollicine oppure il tour dedicato all’ultima annata dei Barolo.

Galleria multimediale

hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger

I vini

Barolo 'Big 'd Big', 'Bricco San Pietro Vigna dla Roul', 'Perno Cappella di Santo Stefano' - Dolcetto d'Alba 'La Matinera' - Langhe Rosso 'Quatr Nas' e 'Bricco Manzoni' - Langhe Chardonnay 'L 'Angelica' - Valentino Brut - Valentino Brut Elena - Valentino Brut Cuvée Speciale Door 185th - Valentino Brut Rosé
TOP HUNDRED Barolo 'Rocche dei Manzoni'


Clicca qui  per leggere l'articolo di Paolo Massobrio uscito su La Stampa nel 2014

  Contatta Podere Rocche dei Manzoni

Richiedi informazioni o prenota un appuntamento per parlare con il nostro team

i nostri portali
ilGolosario
Golosario
Comunica Edizioni
Club Papillon