Questa ricetta dei pizzoccheri porta la firma di Sciatt à porter, il rifugio metropolitano per chi ha voglia di Valtellina a Milano (viale Montegrappa, 18)

Ingredienti

  • - 750 grammi di grano saraceno
    - 250 grammi di farina bianca tipo 00
    - 45 g di sale fino
    - 350 g di formaggio casera
    - 150 g di formaggio latteria stagionato
    - 100 g di grana padano
    - 320 g di burro
    - 280 g di verze
    - 280 g di patate
    - salvia e aglio qb

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

primi

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

30 min

COTTURA

10 min

PREPARAZIONE

Impastare le farine con sale ed acqua fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo (rigorosamente fatto a mano).
Stendere la pasta con mattarello fino ad ottenere una sfoglia dell’altezza di 3 millimetri.
Tagliare la sfoglia in strisce larghe 10 centimetri circa. Sormontare le strisce ottenute per ottenere, tagliandole, pizzoccheri larghi un centimetro.

Far cuocere i pizzoccheri ottenuti in abbondante acqua salata insieme con le patate e le verze per circa 10 minuti. A cottura ultimata scolare bene con un ragno e condire a strati formaggi e pizzoccheri formaggi e pizzoccheri fino alla fine.

Nel frattempo soffriggere il burro con aglio e salvia fino ad ottenere il burro di color nocciola e l’aglio dorato. Versare sui pizzoccheri e mescolare delicatamente per rendere omogeneo il condimento col pizzocchero e servire immediatamente avendo l’accortezza di pescare i pizzoccheri dal basso verso l’alto (aggiungere pepe se si vuole).