La tradizione bolognese ed emiliana trova casa in questo ristorante, con due piccole salette e un bancone che invita alla sosta. La cucina declina ogni menu su base stagionale, affiancandolo a una cantina ricchissima. Ad accogliere in sala il carismatico Daniele Minarelli, abile a servire gli ospiti con savoir-faire e professionalità nel racconto. Un indirizzo del cuore per una sosta che non dovete mancare.
Piatti imperdibili: giardiniera con aceto di Lambrusco, carciofini di Bentivoglio e cipolline locali; selezione di salumi e formaggi locali; lasagna classica bolognese; maltagliato con spugnole e animelle di agnello; faraona arrosto e il suo fondo di cottura; cotoletta di vitella in osso alla petroniana; piccione di nido con cotture differenziate. Gelati e sorbetti della casa
Prezzi medi: Antipasti 10; Primi piatti 13; Secondi piatti 16; Dolci 7

Servizi; dehors; menu vegetariano; animali di piccola taglia ammessi; servizio doggy bag
Servizi
COPERTI

50 + 20 in estate

RIPOSO

domenica e lunedì

FERIE

agosto e periodo natalizio

PREZZO MEDIO

Euro 46

CARTE DI CREDITO

tutte (tranne dn e ae)