L'importanza della tecnologia al plasma freddo

La qualità dell'aria interna è importante negli edifici commerciali per mantenere la salute, il benessere dei clienti, la produttività dei dipendenti ed evitare la responsabilità del datore di lavoro. Il metodo più comune per migliorare la qualità dell'aria interna negli edifici commerciali è utilizzare l'aria di ventilazione esterna per la diluizione dell'aria interna.

Sfortunatamente, questo metodo è associato a un consumo di energia significativo; consente sì, di avere buona qualità dell'aria in condizioni "normali" dove i ricambi di aria sono di pochi cicli all'ora, ma impraticabile nel caso di virus aerodispersi. Laddove si cerca di contenere i costi energetici e non si hanno impianti di nuovissima generazione, c'è spesso un conflitto percepito tra ventilazione interna e qualità dell'aria interna. Tuttavia, le tecnologie emergenti di purificazione dell'aria interna tipo plasma freddo possono consentire riduzioni dei tassi di ventilazione dell'aria esterna senza compromettere la qualità dell'aria interna, andando inoltre a mitigare eventuali eccessi di contaminazione aumentando i cicli di intervento.

Le tecnologie al plasma freddo potrebbero anche supplire al problema di avere virus o batteri aerodispersi Architetti Paolo Beleù, Giovanni Biondani e Giovanni Salvati

Le tecnologie al plasma freddo potrebbero anche supplire al problema di avere virus o batteri aerodispersi, assicurando molti cicli di trattamento aria/ora, arrivando a performance di un riciclo completo ogni 3 minuti.  Garantirebbero, così, una notevolissima qualità dell'aria in tutte le condizioni di inquinamento e con presenza di patogeni aerodispersi.

Approfondimento: Principio del plasma freddo

Proprio come la luce solare nell'atmosfera, la tecnologia al plasma freddo produce un bioclima naturale ricco di ioni ossigeno positivi e negativi. Gli ioni negativi contengono un elettrone in più mentre gli ioni positivi mancano di un elettrone con conseguente condizione instabile. Nel tentativo di ristabilire un equilibrio, questi ioni bipolari cercano atomi e molecole nell'aria per scambiare elettroni, neutralizzando efficacemente il particolato, le cellule batteriche e virali, i gas e gli aerosol odorosi oltre ai COV (Composti Organici Volatili). La tecnologia di ionizzazione al plasma freddo è una soluzione superiore perché tratta in modo proattivo l'aria nello spazio occupato alla fonte della contaminazione.

Vuoi saperne di più?

Lascia la e-mail verrai contattato dai nostri esperti di Design E.O