Le opportunità della Liguria nel settore turistico, enogastronomico, artistico e culturale

Quale miglior occasione per avere tutte le opportunità della Liguria nel settore turistico, enogastronomico, artistico e culturale in un solo strumento assieme a meteo, prenotazioni e realtà aumentata? Da oggi 1 LUGLIO tutto ciò è possibile grazie alla APP “Lamialiguria”, uno strumento innovativo e completo per valorizzare e conoscere il grande patrimonio di offerte turistiche della Liguria e renderlo disponibile a turisti e cittadini tramite lo smartphone. I numeri sono lì ad evidenziare l'impegno e la serietà profusi in questo progetto: più di 18mila strutture per l’ospitalità e la ristorazione, oltre 2.500 tra esperienze, suggestioni enogastronomiche e percorsi, più di 900 contenuti originali che riguardano luoghi e cultura, 5.000 tra eventi e mostre. Questi i contenuti, in doppia versione italiano e inglese, della nuova app, che fornirà suggerimenti e spunti agli utenti basandosi sul “continuous improvement”, cioè rilasciando integrazioni, contenuti e nuove funzionalità, anche in base alle indicazioni che arrivano dagli utilizzatori stessi.
cinque-terre-ok.jpgCon un semplice click, per esempio, c’è il servizio di prenotazione con cui l’utente, accedendo alla scheda di ogni struttura, può visualizzare in tempo reale disponibilità e capienza, avviare la prenotazione, andare verso il luogo prescelto attivando il navigatore “portami” ed eventualmente ottenere un voucher di prenotazione. Ed è anche il modo per scoprire davvero l'unicità e l'originalità di una regione in grado di offrire un'offerta turistica completa nel raggio di distanze contenute.

Un altro valore aggiunto è costituito dal fatto che l'APP consente di accedere in modo intuitivo a ogni tipo di attività presente sul territorio, e l'utente può creare l'itinerario per lui ideale in base alle proprie esigenze e ai propri gusti. Gestendo con facilità una prenotazione alberghiera in un determinato luogo e quella ai tavoli di un ristorante nelle immediate vicinanze, poi il giorno successivo un percorso trekking o una gita in barca, la degustazione guidata in una cantina o la visita ad un museo. 
vigneti.jpgMa non è tutto. Il progetto si basa su un approccio “phygital”, capace cioè di unire il mondo online con quello offline cercando di prendere gli aspetti migliori di ognuno per creare un’esperienza il più completa e soddisfacente possibile per l’utente. Grazie all’intelligenza artificiale, luoghi, eventi e punti di interesse vengono descritti e messi in relazione con i bisogni quotidiani, i gusti e gli interessi delle persone che interagiscono col territorio, in modo da suggerire loro contenuti sempre più interessanti e vicini alle loro esigenze. Inoltre, con la realtà aumentata si potranno scansionare edifici o opere d’arte per ottenere informazioni e dettagli sui luoghi.
fiume.jpgSviluppata da Regione Liguria con il supporto di Liguria Digitale e disponibile gratuitamente per i sistemi Ios e Android, la app è anche una vetrina digitale a disposizione di operatori ed enti locali.
Non l'avete ancora scaricata? Fatelo prima di arrivare alla fine di questa lettura…la Liguria ci attende...e basta un semplice click….