Un mulino storico, che lavora con l’acqua del torrente sottostante e opera ancora con macchinari che risalgono alla fine dell’Ottocento. Negli anni Sessanta la famiglia Repetto lo riconvertì alla molitura della farina di ceci, che esce finissima e senza impurità dagli 11 setacci impiegati nella lavorazione. Questa farina, ottima per preparare la farinata, si trova in commercio in confezioni da 500 g, 10 kg e 20 kg per i rivenditori alimentari, ma la si può acquistare anche presso il negozio di alimentari Verardo, nella stessa via.
SITO WEB

http://