Su Avvenire Paolo Massobrio racconta l'insegnamento dell'ultima edizione di Golosaria Milano: insieme è meglio

A due giorni dalla chiusura di Golosaria, Paolo Massobrio racconta sulle pagine di Avvenire il valore della Colleganza, sancito con forza durante la manifestazione milanese.  "Un lavoro assume significato se è proiettato a mettersi insieme, anche perché vivere con l'ossessione del proprio particolare, lo dovremmo avere imparato dal Covid, può essere qualcosa che si sbriciola in un istante" spiega Paolo Massobrio, che racconta delle opere sociali che sono intervenute sul palco principale nella giornata di sabato, ma anche di piccoli episodi che hanno collegato gli espositori tra loro, e di tanti operatori che sono giunti da ogni parte d'Italia per stare insieme e ripartire.  

Clicca qui per leggere l'articolo completo