Nel locale più newyorkese di Milano, la cucina di Andrea Provenzani, chef patron, e Paolo Valentino, che dirige con lui lo staff ai fornelli, che ha conquistato un largo pubblico per il suo essere sintesi felice di tradizione e creatività, nel solco dell’alta cucina italiana contemporanea. Seguiti da Patricio Molina, direttore di sala e sommelier, avrete un servizio impeccabile con vini molto interessanti. Il must? La costoletta alla milanese, vale il viaggio!

Piatti imperdibili: bruschetta di melanzane con ricotta, pomodorini confit e basilico; super chitarrino all’uovo alle doppie acciughe; costoletta alta di vitello rosa alla milanese, millefoglie di patate alla senape, insalata di datterini, basilico e limone. Libertyramisù: crema al mascarpone, semifreddo al caffè, crumble alle nocciole e cacao
Prezzi medi: Antipasti 18; Primi piatti 18; Secondi piatti 26; Dolci 10
Menu Degustazione a 65 euro (6 portate)


Servizi; menu vegetariano; animali di piccola taglia ammessi

Clicca qui per leggere l’approfondimento

COPERTI

34

RIPOSO

sabato a pranzo e domenica

FERIE

la prima settimana di gennaio e le 2 centrali di agosto,

PREZZO MEDIO

Euro 72

CARTE DI CREDITO

tutte