Pasticceria bijoux a due passi dal Duomo di Monza

Il Duomo di Monza, che nel suo tesoro annovera anche la celebre Corona Ferrea, dista solo pochi passi. Percorrendo la centrale via Italia basterà seguire il profumo dei biscotti appena sfornati per arrivare in questo negozio di delizie che si svela all’interno di una corte dell’Ottocento. Il Dolce Cortile (Via Italia, 23 • tel. 039 322945) è un gioiello fatto di boiserie, ferro e vetro, dove i dolci si scorrono come nei fotogrammi di un film d’essai.

La trasformazione di questa pasticceria si deve a Roberto Carzaniga che ha ereditato il mestiere e la passione dal padre Luigi e, tre lustri fa, ha iniziato la sua avventura nel cuore della città, scegliendo coraggiosamente di puntare su un dolce a prima vista semplice come la torta di mele, che si è da subito conquistata l’attenzione dei concittadini e non solo. Oggi la sua produzione è davvero vasta anche se la punta di diamante è costituita dall’assortimento di biscottini. Ci sono le margheritine e i pinoletti, i rustici e i baci di dama, gli ungheresi e gli ovis, i cristalli di cioccolato e i chips chocolate cookies fino ad arrivare ai biscottini classici in vari gusti: limone, pistacchio, succo d’acero, the verde, arancia e cioccolato, farina di riso, noce pecan e macadamia, liquirizia. Poi le crostate di frutta e le millefoglie, le torte adattabili a tante occasioni differenti, i dolci al cucchiaio con le mousse e i tiramisù nel cilindretto. Quindi tutta la pasticceria fresca mignon, sia dolce sia salata, e - per le festività pasquali - le uova di cioccolata che sembrano opere d’arte.