Si avvicina il secondo week end di Golosaria Monferrato, al Castello di Uviglie di Rosignano e in altre 15 location del Monferrato

1- Barbera & Champagne. 

Partiamo dalla Barbera d’Asti e del Monferrato, autentico dna di questa terra. Al Castello di Uviglie in assaggio le migliori espressioni, assieme ai vini che rendono grande il Monferrato. Una scoperta continua che verrà raccontata anche nei wine tasting guidati da Paolo Massobrio e Marco Gatti. clicca qui per approfondire

uviglie_articolo.jpg

2- Barbera & Champagne.

E arriviamo allo Champagne, che lega il Monferrato alla Francia, per storia e geografia. Spazio poi ai migliori spumanti d'Italia, con un assaggio eccezionale in anteprima anche dei 14 spumanti Top Hundred 2020. clicca qui per approfondire

3- La vendemmia.

Perché questa edizione speciale in settembre cade nel periodo più vivace dell'anno monferrino, con le colline in festa per il raccolto di un anno di lavoro. I colori sono straordinari, e la cucina comincia ad avvantaggiarsi dei primi prodotti autunnali.  

4- I castelli aprono le porte. 

Quest'anno scopriremo nuovi spazi del Castello di Uviglie - che ospiteranno anche street food e assaggi golosi - ma gli amanti di torri e orlature troveranno incantevole il Castello di Gabiano, che è uno dei più bei castelli d'Italia con il suo giardino pensile e la struttura medievale. clicca qui per approfondire

uviglie_apertura.jpg

5- Le Big Bench.

Anche in Monferrato sono fiorite le panchine giganti, collocate nei punti panoramici tra le vigne di Rosignano Monferrato, Castelnuovo don Bosco, Grazzano Badoglio, Sala e Vignale Monferrato. E poi tante altre. Sono 16, per un percorso di scoperta dell'intero Monferrato. clicca qui per approfondire    collage.jpg

6- Un Grignolino per amico

Vignale è una tappa fissa di Golosaria Monferrato. Domenica mattina scopriremo i nuovi Amici del Grignolino e il packaging per il Monferace, il Grignolino affinato 4 anni in legno. E poi la piazza De.Co. e un ampio programma per tutti i gusti. clicca qui per approfondire vignale.jpg

7- Il Monferrato come vuoi tu. 

Il bello di Golosaria è il piacere di costruire il proprio percorso. In auto, per viaggiare tra le location più distanti, ma anche in moto o in bicicletta per visitare le medie distanze o addirittura a piedi per sfruttare i percorsi tra le vigne. In Monferrato il wellness è di casa. clicca qui per approfondire 

8- La schiscetta tra le vigne. 

Tanti paesi hanno pensato a questa formula. Il cestino per il pranzo sarà proposto a Vignale Monferrato, a Grazzano Badoglio e a Serralunga di Crea, dove si festeggerà la Curmà del Vignaiolo.

9- I vestiti del Palio.

Montechiaro il programma è ricchissimo e prevede anche un tuffo tra i colori e le storie del Palio d'Asti, con una mostra ricca di 70 costumi d'epoca. clicca qui per approfondire 

10- Golosaria in sicurezza.

Il primo weekend ha dimostrato che è possibile vivere in sicurezza una manifestazione come Golosaria. Per renderlo possibile ci siamo organizzati secondo i protocolli atti a garantire la vostra (e nostra sicurezza) nelle due location principali, a cui si aggiungono una serie di attività all'aria aperta che favoriscono il giusto distanziamento. clicca qui per approfondire