La giardiniera è uno dei modi migliori per conservare la bontà e la freschezza della verdura estiva

Ingredienti

  • Ingredienti per 6 vasetti da 750 ml:
    • 300 g di cipolline borettane pulite
    • 300 g di carote pulite
    • 300 g di cimette di cavolfiore
    • 200 g di fagiolini piattoni gialli e/o di zucchine
    • 1 bel peperone rosso del tipo quadrato
    • 2-3 coste di sedano verde o 200 g di sedano rapa
    • 4-5 chiodi di garofano
    • 2 cucchiai di sale grosso
    • 3 cucchiai di zucchero
    • 2 pizzichi di noce moscata grattugiata
    • 1 foglia di alloro
    • 5-6 grani di pepe nero
    • 2 bicchieri di olio EVO
    • 1 l di vino bianco secco
    • 1 l di aceto di vino bianco

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

contorni

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

120 min

COTTURA

45 min

PREPARAZIONE

Tagliate il sedano verde a tocchetti lunghi circa 1,5 cm oppure a julienne grossa se si tratta di sedano rapa, le carote a bastoncini corti delle dimensioni di un dito mignolo o a cubetti. Dividete il cavolfiore a piccole cimette, tagliate il peperone a rettangoli larghi circa 1,5 cm e lunghi 3 e i fagiolini piattoni a tocchetti, di sbieco.

Portate a ebollizione l’aceto e il vino con il pepe, l’alloro, i chiodi di garofano. Unite le carote e il sedano, cuocete per 3 minuti dalla ripresa del bollore poi aggiungete le cipolline e i fagiolini e cuocete per altri 3 minuti. Aggiungete quindi le cimette di cavolfiore e cuocete per tre minuti. Unite infine i rettangoli di peperone ed eventualmente le zucchine tagliate a bastoncini, il sale, lo zucchero, l’olio, la noce moscata e cuocete per altri tre minuti mescolando. Fate raffreddare immergendo il fondo della pentola in acqua ghiacciata.

Disponete le verdure nei vasetti sterilizzati con il loro liquido di cottura fino a raggiungere due dita dall’imboccatura. Chiudeteli ermeticamente e cuocete a bagnomaria per 25 minuti dalla ripresa del bollore. Prima di riporre in dispensa, controllate che si sia formato il vuoto. Conservate in luogo fresco e consumate entro sei mesi.