Fondata nel 1817 dal farmacista Beniamino Toro, questa azienda storica è associata soprattutto al suo mitico Centerba, liquore di erbe selvatiche e spontanee raccolte sulle montagne abruzzesi, dal caratteristico colore verde e alta gradazione alcolica, con immutata fama di essere benefico. La moderna azienda, fortemente rinnovata, mantiene la stessa ricetta e i metodi tradizionali di macerazione di erbe e radici, ereditata a sua volta dai vicini monaci benedettini. Allarga però la proposta anche in nuove 'interpretazioni'. Oltre il Centerba, sono da provare i liquori (Genziana, Ratafià, Liquirizia, Centuca) e gli amari (Abruzzese e Amaro Toro al Centerba). Gli ultimi arrivati sono il limoncello curcuma e zenzero e il Gin Kedrìs, realizzato con ginepro e botaniche delle montagne abruzzesi, tra cui timo, coriandolo e melissa.