Tante etichette di vini italiani e non, birre artigianali, piatti da gustare sul posto o da asporto, caffè e brioche ottimi

Lungo la statale che unisce Vicenza a Padova già via gallica quando si arrivava direttamente fino a Torino. Ottima deviazione se si percorre la A4, al centro di un paesotto che vive una forte espansione abitativa, negli ultimi anni è il punto di riferimento dei gourmet e i winelovers della zona e uno dei principali della provincia. L'Enoteca Centrale è a Mestrino in via IV Novembre, 59 (tel. 049 9004947 - http://enotecacentrale.it/).

Una selezione di vini davvero esclusiva, dai grandi classici italiani alla ricerca di vini di Francia, Spagna e Germania. Introdotte attraverso il calendario di eventi, si trovano anche un'essenziale scelta di birre artigianali o per chi si sente più modaiolo, scegliere un GinTonic qui, non è mai banale e frettoloso.

La cucina è una certezza. Lo stile pop e informale; selezione di materie prime e ingredienti (anche da asporto) sapientemente combinati con salse, condimenti e presentate con eleganza e sapienza. Culatello, Patanegra, fassona e baccalà non mancano mai. Impazzirete se troverete le trenette di Mancini con ragù dell’oca di corte padovana; sì perché il menu cambia spesso e non si ripete. Dinamicità e coerenza a ogni momento della giornata vi faranno memorizzare questo luogo. Si torna sempre qui per lo stile ed è una rarità di questi tempi.

Attenzione agli orari che non sempre consentono la cena, ma garantiscono caffè ottimo e brioche fino dalla prime ore del mattino!