Dalla terra della luce e del sole, un bicchiere con cui brindare all’Expo2015

È la terra della luce e del sole, la Sicilia. La sua fortuna, essere cuore del Mediterraneo. Certo, in questi mesi la cronaca ci racconta come questo non sia solo “un onore”, ma anche un onere. Poiché dal suo essere avamposto d’Europa deriva quell’impegno che la vede in prima linea nella drammatica vicenda degli sbarchi e dell’accoglienza di chi cerca una nuova vita fuggendo da guerre e fame. Ma per quanto riguarda l’agricoltura, e in particolare per il vino, le condizioni di cui gode l’isola, sono uniche. Questo dono di natura, unito alla grande tenacia e all’impegno messo da chi produce, le ragioni per cui i vini siciliani, in questi ultimi anni si son conquistati la fama di essere tra i migliori d’Italia, quindi del mondo. Tra i numerosi riconoscimenti, ultimo, ma solo in ordine cronologico, in questi giorni, la conquista di ben tre medaglie d'oro da parte dell’azienda agricola Milazzo (già nostro Top Hundred) al Challenge International du Vin di Bourg, concorso internazionale organizzato in Francia e competizione tra le più prestigiose. Se quindi, al Padiglione del Vino all’Expo di Milano, a rappresentare il percorso fatto dai produttori dell’isola saranno 24 cantine. Alle loro spalle, non si può non costatare la crescita di nuove realtà che nel prossimo futuro faranno parlare di sé. Tra queste, da seguire il progetto di Roberto Tranchida (contrada Cozzaro 284 – tel. 0923723249) di Marsala (Tp) che ha deciso di investire sull’autoctono Grillo. La sua sfida, proporlo in versione spumantizzata, secondo una rifermentazione in bottiglia ottenuta in modo naturale e innovativo. Utilizzando solo mosto fresco. Ne è nato Duedei (gli dei son vino e mosto) Pas Dosè Metodo Classico. Di colore giallo oro, al naso ha perlage fine e persistente, note floreali, con profumi di fiori di zagara, cui seguono sentori di macchia mediterranea, arancia amara, suggestivo finale minerale. Secco e di buona struttura, al palato è ricco, piacevolmente sapido ed equilibrato, persistente. Una promessa!