Lo chef autodidatta Maurizio Sciarrone propone una linea molto precisa: pochi ingredienti, cotture brevi, tanto pesce e verdure stagionali in accompagnamento. Il risultato è sorprendente. La carta dei vini è ricca di bollicine italiane e francesi. Locale elegante.

Piatti imperdibili: spaghettoni con vongole, fiori di zucca, bottarga di spada e pangrattato al basilico; struncatura (linguine di grano duro e tenero) con alici, finocchietto e pinoli; piatti di pesce crudo; ricci di mare. Cannolo scomposto
Prezzi medi: Antipasti 13; Primi piatti 14; Secondi piatti 18; Dolci 6
Menu Degustazione a 60 euro (8 portate)


Servizi; dehors; menu vegetariano; animali di piccola taglia ammessi
COPERTI

45 + 25

RIPOSO

domenica a cena e lunedì; dal 20/7 al 31/8 aperto solo a cena

FERIE

variabili in settembre

PREZZO MEDIO

Euro 51

CARTE DI CREDITO

tutte (tranne ae e dn)