Il debito che la salumeria italiana ha con questo eterno ragazzo (che ha superato il traguardo dei 70 anni) si può racchiudere in un prodotto: il salame d’oca di Mortara. A Gioachino Palestro, che dal 1988 fa allevare le sue oche in grandi spazi aperti, si deve il rilancio di questo straordinario prodotto, di antica tradizione ebraica, ottenuto dalla lavorazione di carni d’oca e carni di maiale. Altrettanto pregiati il salame crudo d’oca in purezza, ovvero l’Ecumenico, il prosciuttino d’oca, il marbrè (un pressato di carne d’oca e di suino, macerato in vino, sale, pepe e aromi naturali, cotto con Marsala e gelatinato con il sugo di cottura), il fegato d’oca, preparato in torcione e in terrina o da cucinare fresco. Meritano anche il filetto d’oca baciato, il collo d’oca ripieno e i tipici ciccioli, ottenuti dalla cottura della pelle d’oca: tutti da degustare previa prenotazione. I suoi prodotti si possono acquistare nel negozio La Corte dell’Oca, in via F. Sforza, a Mortara o direttamente sul sito.

TELEFONO

038498397

Servizi