Wine Tour

Corte d’Aibo è un’azienda vitivinicola biologica nel cuore del Parco regionale protetto dell’Abbazia di Monteveglio, a pochi chilometri da Bologna. Dal 1989, quando Antonio Capelli e Mario Pirondini acquisirono il complesso di 35 ettari, viene praticata un’agricoltura rispettosa dell’ambiente, seguendo i principi del biologico nei vigneti in cui sono state messe a dimora viti di barbera, pignoletto e cabernet sauvignon. L’accoglienza è nel loro Dna e al fianco dell’attività agricola vive la struttura agrituristica, che dispone di 12 camere arredate in due stili differenti, moderno e country, ma in ogni caso dotate di tutti i comfort. L’agriturismo ha anche un ristorante, dove i sapori della tradizione sono accostati con una mirata creatività e un’attenzione costante al dettaglio e alla stagionalità. All’interno della proprietà c’è anche un biolago ideale per rinfrescarsi nelle calde giornate estive. Il programma per gli enoturisti è ricco e contempla anche trekking, mountain bike ed escursioni a cavallo. La cantina infatti sorge lungo la Via dei Colli che si snoda tra i comuni di Pianoro e Valsamoggia, offrendo un paesaggio di calanchi e vigneti, secolari abbazie e borghi medievali. Ricco anche il programma di attività indoor, dai corsi di cucina, dove imparare a tirare la mitica sfoglia, alla possibilità di degustazioni in cantina.

i vini:
L’azienda è un punto di riferimento per quanto riguarda le tipiche produzioni dei Colli Bolognesi, a cominciare dal Pignoletto declinato sia nella versione frizzante, iconica, con la sua acidità e il profumo intenso di mela verde, sia nel più strutturato e intrigante Colli Bolognesi Pignoletto Superiore 'Monte Freddo', che colpisce per le note floreali e la sapidità del sorso.
Anche i rossi vantano punte di eccellenza nel Colli Bolognesi Barbera frizzante che, con la bolla ricca e cremosa e un profumo che richiama immediatamente il mosto, è ideale con i salumi. O, ancora, il Colli Bolognesi Cabernet Sauvignon Riserva 'Orfeo' e il Rosso Meriggio, blend di cabernet sauvignon, barbera e merlot affinato in anfora.
Servizi: camere: 12 - sala congressi (60 posti) - animali di piccola taglia ammessi - piscina

Galleria multimediale

hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger

I vini

Colli Bolognesi Barbera 'Cucherla' - Colli Bolognesi Cabernet Sauvignon Riserva - Colli Bolognesi Pignoletto Frizzante - Colli Bolognesi Pignoletto Superiore 'Montefreddo'

Clicca qui per leggere l’articolo di Paolo Massobrio uscito su I Giorni del Vino (Einaudi, 2009) e su La Stampa nel 2007

  Contatta Corte D'Aibo

Richiedi informazioni o prenota un appuntamento per parlare con il nostro team

i nostri portali
ilGolosario
Golosario
Comunica Edizioni
Club Papillon