Ecco la ricetta di un dolce classico, dalla consistenza morbida e soffice, ideale per la colazione o la merenda

Ingredienti per 8-10 persone

  • • 4 uova a temperatura ambiente
    • 300 g di farina 00
    • 200 g di fecola di patate
    • 250 g di zucchero
    • 1 bicchiere scarso di olio di semi di girasole
    • 1 bicchiere scarso di latte
    • 1 bustina di lievito in polvere
    • buccia grattugiata di 1 limone
    • un pizzico di sale
    • zucchero a velo per guarnire

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

dolci

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

30 min

COTTURA

40 min

PREPARAZIONE

Preparate lo stampo imburrandolo molto bene e poi spolveratelo di farina. Intiepidite il latte. Mescolate e setacciate la farina, la fecola e il lievito in polvere. Separate i tuorli dagli albumi. In una planetaria oppure con le fruste elettriche, battete molto bene lo zucchero con i tuorli fino a che non otterrete un composto cremoso. Mescolando molto delicatamente aggiungete il latte e poi l’olio quindi unite gli ingredienti solidi già uniti insieme, un pizzico di sale e profumate con la buccia di limone. Montate a neve non eccessivamente ferma gli albumi e uniteli al precedente composto mescolando con una spatola dal basso verso l’alto. Trasferite l’impasto in uno stampo grande con il buco centrale, livellatelo bene battendo lo stampo sul piano di lavoro poi passatelo nel forno già caldo, preriscaldato a 180°C. Lasciate cuocere il dolce per 40–45 minuti o comunque fino a che non sarà ben dorato in superficie poi spegnete il forno, aprite lo sportello e lasciate lo stampo all’interno ancora per qualche minuto. Sfornate la ciambella, fatela intiepidire e poi toglietela dallo stampo e lasciatela raffreddare su una gratella per dolci. Servite la ciambella sofficina ben spolverata di zucchero a velo.