Montepulciano d'Abruzzo In Petra Rosso 2016

NOCCIANO (PE) - www.chiusagrande.it

Franco D’Eusanio, dottore in Scienze Agrarie, ha ideato un neologismo per esprimere il suo modo di fare vino: vinosophia. Si tratta di un approccio quasi filosofico per creare un vino che nasce prima nella testa del vignaiolo, come insieme di emozioni e sentimenti, per poi essere “tradotto” in materia, ovvero vino, attraverso il lavoro degli enologi con le scelte di uve e tecniche di vinificazione. Il suo approcio al bio è stato naturale fin dall'inizio: «Dobbiamo capire – è un suo motto – che fare agricoltura ricorrendo all’uso esasperato della chimica ci porterà in un vicolo cieco». Le attitudini al recupero delle tradizioni e l'attenzione estrema alla viticoltura sostenibile gli hanno permesso di ottenere la certificazione VIVA. Qui porta in assaggio il suo In Petra Rosso 2016 da uve montepulciano che ha un'altra particolarità: la vinificazione in vasche di pietra.