Valeria Piccini è una delle più brave cuoche italiane e questo Caino, fuori dalle rotte comuni, ha il sapore di una cucina ricercata ma mai cerebrale, capace di mescolare materie prime nobili e umili con ugual maestria. Per una sosta più informale, c’è l’enoteca-wine bar con dehors all’aperto.

Piatti imperdibili: animelle di vitello rosolate con asparagi alla brace e ravanelli marinati; agnolotti di lumache in brodo di bosco e pecorino; risotto alla vignarola con tartare di agnello ai sentori di braci di ulivo; piccione, piselli, arachidi e tartufo. Rosso...fragola, pomodoro e sedano
Prezzi medi: Antipasti 38; Primi piatti 38; Secondi piatti 48; Dolci 25
Menu Valeria Consiglia a 170 euro (8 portate); Piatti Storici a 140 euro (5 portate)

Servizi; menu vegetariano; aperto domenica sera
COPERTI

22

RIPOSO

mercoledì; a pranzo lunedì, martedì e giovedì

FERIE

3 settimane in gennaio, 1 in luglio e 1 in novembre

PREZZO MEDIO

Euro 150

CARTE DI CREDITO

tutte