Galleria multimediale

hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger

Wine Tour

A Romano d’Ezzelino, ai piedi del massiccio del Grappa, da poco nominato Riserva Mab Unesco e a due passi da Bassano del Grappa, che merita una visita non solo per il suo prezioso centro storico con l’iconico Ponte Vecchio, ma anche per la concentrazione di artigiani del gusto davvero unica, i coniugi Maria Pia Viaro e Massimo Vallotto stanno dando vita al progetto Ca’ Apollonio World. La proprietà si sviluppa su 18 ettari ed è composta da un’azienda agricola-vitivinicola,
Ca’ da Roman, certificata biologica che coltiva ortaggi, frutti antichi, cereali, ulivi e vigneti resistenti Piwi. Su 7 ettari sono state messe a dimora esclusivamente le varietà resistenti: souvignier gris, johanniter, bronner, regent e cabernet eidos, da cui si ricavano vini di qualità, già degni del premio Top Hundred, a firma dell’enologo Nicola Biasi e a bassa impronta ecologica, nel pieno rispetto ambientale. Un progetto ambizioso che contempla anche l’ambito dell’ospitalità: la storica dimora di Romano d’Ezzelino, Ca’ Apollonio Heritage, risalente al XVI secolo, è stata trasformata in una struttura ricettiva d’alta gamma (via Molinetto, 5/a). Un boutique hotel dotato di spa-wellness e fitness, con 11 camere, di cui 7 suites, un ristorante gourmet e un bistrot, che si aprono sulla campagna circostante, offrendo agli ospiti esperienze esclusive con un contatto fisico diretto con la natura e un patrimonio inestimabile di testimonianze storiche valorizzate dal nuovo marchio d’area Terre di Asolo e Monte Grappa.

i vini:
Nostro Top Hundred 2021 il '3-6-9' Souvignier Gris Veneto Bianco, numero che indica la crono-progettazione dell’azienda in vari anni, vinificato in purezza in acciaio sulle fecce fini. Alla vista rivela un paglierino tendente all’oro fluido, consistente e lucente. Al naso è complesso con note verdi di erbe aromatiche, ma pure frutta esotica come ananas e mango. Anche in bocca è un assaggio di frutta esotica piena che rimarca la finezza del vino. Spicca l’acidità tornita e quella sapidità che lascia pulito il palato. Gli altri vini prendono il nome dalla dinastia degli Ezzelini, potente casata che risiedeva tra i comuni di Romano d’Ezzelino e Bassano del Grappa, dove sorge oggi l’azienda agricola. A partire dal Veneto Bianco'DòMINES', frutto dell’unione di due vitigni molto diversi tra loro: bronner e johanniter. Stessa denominazione per il Gisla, un 'easy orange' sorprendente, un vino di struttura e carattere che vuole coniugare la varietà delle uve da cui proviene con il suo territorio. Infine il Veneto Rosso 'Masnada Ezzelina': da due vitigni resistenti, regent e cabernet eidos, per un blend dal carattere deciso ma al contempo morbido e ricco di sfumature. Tutti questi vini fanno parte della collezione Resistenti Nicola Biasi.
Servizi: camere: 11 - sala congressi (18 posti) - piscina - spa

  Contatta Ca' Da Roman

Richiedi informazioni o prenota un appuntamento per parlare con il nostro team

i nostri portali
ilGolosario
Golosario
Comunica Edizioni
Club Papillon