Leti (r - merlot) - Gisto (r - merlot) - Marietta (b - pinot grigio) - Bekeke (b - verduzzo friulano)
TOP HUNDRED Tania (r - carmenère)

Clicca qui per leggere l’articolo di Paolo Massobrio uscito su La Stampa nel 2016

Testo publiredazionale

Simone Maculan, agronomo con due lauree alle spalle (agraria ed enologia), a Musestre, frazione di Roncade, provincia di Treviso, si è messo a fare vino fuori da qualsiasi doc, senza l'assillo di dichiararsi bio, anche se gli interventi in vigna sono estremamente oculati, e in cantina usa solo un po' di solforosa. Per scelta, il vino arriva in commercio soltanto nelle annate migliori. Circa 20.000 bottiglie l'anno, dettate da una resa è molto bassa: 35 quintali ad ettaro per i vini rossi, 50 quintali per i bianchi.

In commercio oggi ci sono 5 vini: il verduzzo friulano, il pinot grigio, due merlot e un carmenere. Sono vini personali: i bianchi giocano con un residuo zuccherino importante, i rossi con una vena amaricante sostenuta (dettata principalmente dal terreno). Sono vini che non temono il tempo.

E proprio il Tania 2009, da uve carmenere, è stato decretato top tra i Top Hundred 2016. Color rosso corvino, vgetale e speziato, al naso, poi frutti rossi e balsamico. In bocca, c'è tutto: il frutto integro, il floreale della rosa, una nota boisé. Piacevolmente amaricante nel finale. Personale, elegante, sincero. In linea con gli altri vini di questa cantina.
TELEFONO

3355269926

SITO WEB

https://