Sarà una sosta poetica, con le atmosfere della Milano d’antan, quella che farete in questa trattoria, nascosta in un piccolo borgo, dove la città sembra lontana. È luogo dell’anima, uno di quei locali come non ce ne sono più, con i Montalbetti, papà Giancarlo e Francesco in cucina, e Chiara in sala, a coccolarvi con i piatti della tradizione lombarda, per un conto finale a sua volta d’altri tempi per la sua rara moderazione.

Piatti imperdibili: tagliere salumi e di formaggi (di Luigi Guffanti); frittata con verdure di stagione; minestrone con le verdure; risotto alla milanese e con ossobuco; costoletta alla milanese; bollito; pesce di lago. Crostata di frutta
Prezzi medi: Antipasti 10; Primi piatti 7; Secondi piatti 8; Dolci 3,50

Servizi; menu vegetariano; animali di piccola taglia ammessi

Clicca qui per leggere l’approfondimento

COPERTI

50

RIPOSO

domenica; da lunedì a venerdì aperto solo a pranzo, sabato anche a cena

FERIE

variabili in agosto

PREZZO MEDIO

Euro 28,5

CARTE DI CREDITO

tutte (tranne ae)