Un mare di olivi nel progetto di un’azienda leader nel vivaismo. Frantoio, Leccino, Pendolino, FS17, Don Carlo e Kalamata le cultivar dell’oliveto sperimentale aziendale sulle colline che guardano Todi. Olive sane raccolte a macchina alla maturazione varietale e portate al frantoio per l’estrazione a ciclo continuo. L’extravergine Rocchio Alto dopo la decantazione si presenta alla vista di colore verde intenso, leggermente velato; al naso salgono profumi intensi di oliva, con erbaceo persistente. Il sapore è fruttato, con retrogusto leggermente amarognolo e piccante.