• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

Osteria, un ragù da leccarsi i baffi

Giuseppe Tom e Marco Gatti  | 07-12-2018

A Medicina, dal giovane Alessio Battaglioli gustosa cucina tradizionale emiliana, con grande selezione di vini

Medicina è paese della provincia di Bologna, che se ne sta nel mezzo della pianura emiliana, ed è famoso per la sua squisita cipolla. Ebbene, vi suggeriamo di inserire sul vostro navigatore questo Comune, perché in via Canedi 32, vi aspetta una vecchia Osteria (tel. 051857321), dove lo chef Alessio Battaglioli e le sue bravissime socie vi faranno vivere un'esperienza da ricordare.

Prima emozione sarà l'ambiente, che vi farà fare un tuffo nel passato, con i tavoloni rustici e le scritte pubblicitarie del primo dopoguerra, e un calore raro a trovarsi nei locali di oggi dove domina il freddo minimalismo. Le emozioni più intense, verranno però dalla cucina, che mette in tavola piatti semplici ma con antipasti appetitosi e primi e secondi gustosissimi e legati alla tradizione,  quando necessario, sapientemente, leggermente rivisitati ed alleggeriti, ma sempre serviti in porzioni sostanziose ed appaganti.

Sarà un viaggio tra sapori e profumi dimenticati con la "ciotola stuzzicona di ragù con pane da toccio", i cappelletti di carne "Ferrara style", o le tagliatelle verdi all'ortica con il ragù della nonna Iole, la trippa "vestita di rosso" con la cipolla di Medicina, il formidabile stracotto di somarino in umido, torta all'uva a chiudere.

Attenzione, qui berrete bene, visto che c'è cantina pregevole, con vini che spaziano sull’intero territorio nazionale. Gentilezza e professionalità del servizio ed un conto di rara moderazione saranno gli altri due plus che vi faranno uscire con tanta voglia di tornare.

Il Gatti Massobrio

DI PAOLO MASSOBRIO

Il Taccuino dei Ristoranti d'Italia 2018

ilGolosario ristoranti

Scarica subito l'APP

TAGS
trattoria
CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus