• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2564 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Ti ho sconfitto felce aquilina

Il Golosario | 06-05-2019

In un libro la storia di speranza e solidarietà tracciata da Gianni Rigoni Stern

Ti ho sconfitto felce aquilina è il titolo del libro di Giambattista Rigoni Stern di Comunica Edizioni (€ 15,00, pagine 160) che racconta l'impegno dell'agronomo di Asiago a favore delle popolazioni di Srebrenica e che ha conquistato, dopo solo pochi mesi dall'uscita, spazi importanti, dal Meeting di Rimini alla recensione di Gian Antonio Stella sul Corriere della Sera. 

In questo libro Rigoni Stern narra in prima persona la sua esperienza nei luoghi della ex Jugoslavia tristemente famosi per essere stati lo scenario del tragico massacro di ottomila civili inermi che ebbe luogo nel luglio 1995. È il racconto della ricostruzione di un territorio e di una comunità che ha preso forma nella transumanza della pace, l’opera - sostenuta anche dal Club di Papillon - partita da Asiago e dalla val Rendena, che ha fatto rinascere il piccolo allevamento domestico di mucche nella zona di Srebrenica.

Durante i primi viaggi in queste zone, Rigoni Stern ha individuato la terribile felce aquilina, “un'infestante maledetta che si appropria alla svelta della cotica erbosa e per il bestiame, alla lunga, è pure velenosa”. Da qui la decisione di iniziare un lavoro paziente: educare un mondo contadino, apparentemente disordinato, alle buone pratiche di allevamento. E laddove i contadini hanno seguito i suoi consigli, la felce aquilina è stata sconfitta. Certo è che il lavoro di ricostruzione non è finito perché come, dice Paolo Massobrio che ha fortemente voluto questo libro, “esercitare la pace … richiede un lavoro costante”.

TAGS
CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn