• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 21/02/2018

La Notizia

La Notizia

La Cina scopre l’olio d’oliva, ma l’Italia rischia di perdere il suo primato. E’ una delle notizie emerse all’ultima edizione degli Evoo Days, il forum internazionale di Verona ha acceso i riflettori sull’olio d’oliva, da cui Paolo Massobrio su Avvenire di oggi prende spunto per evidenziare un paradosso: mentre la Cina ha intuito il valore alimentare e medicinale dell’olio - ricco di antiossidanti - l’Inghilterra ha acceso un semaforo rosso su questo prodotto e l’Italia lo guarda con scontentezza, tanto che nel Bel Paese il suo export è in flessione del 17% e subisce anche la concorrenza delle produzioni superintensive. Quale allora il futuro? “Può esserci una politica statale capace di orientare il mercato verso una specificità nazionale, o meglio restare in balìa degli eventi lasciando la politica occuparsi al massimo di indire l’anno nazionale del cibo italiano?” @ Via all’anno del cibo italiano. Ieri al Mibact il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini e il ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina hanno presentato l’appuntamento che per dodici mesi terrà i riflettori accesi sull’enogastronomia italiana, patrimonio da conservare e attrattività da sviluppare anche in chiave turistica. L’appuntamento, supportato da un’intensa campagna informativa, prevederà anche una notte bianca del cibo italiano dedicata a Pellegrino Artusi, in programma proprio nel giorno della sua nascita, il 4 agosto. Maurizio Carucci su Avvenire. 

Cracco apre in Galleria; il fascino di "aglio e olio"

Cracco apre in Galleria; il fascino di

Nuova vita per il ristorante in Galleria. Ad occupare le pagine dei quotidiani stamane è l’attesa apertura del ristorante di Carlo Cracco in quello che da sempre è considerato il “salotto” di Milano. Presenti al taglio del nastro (avvenuto ieri), due testimonial d’eccezione: il presentatore Fabio Fazio, che ha condotto la serata, e l’amico (e testimone) dello chef Lapo Elkann. Il locale, aperto ufficialmente da questa mattina accoglierà i clienti con un ristorante esclusivo al primo piano, un caffè al piano che farà cucina fino a mezzanotte, una cioccolateria e una cantina al -1. Un altro punto di attrazione ispirato al Maestro della Cucina Italiana, Gualtiero Marchesi, che per il Sindaco Beppe SalaRenderà la Galleria un luogo migliore”. (Repubblica Milano, Corriere della Sera Milano, Il Giornale e QN) @ “Adoro i piatti di mamma: dalle acciughe al verde al bunet. E a merenda mangio uovo e cacao”. Laura Morino Teso, modella di successo e imprenditrice nel campo della comunicazione, sulle pagine del Giornale racconta ad Andrea Radic il suo rapporto con il cibo, la buona tavola e le sue origini piemontesi. E tra le altre cose confida: “L’innovazione in cucina mi diverte, amo assaggiare tutto e mi piace conoscere. Ma tra una spuma e uno spaghetto aglio e olio, scelgo il secondo”.

Italia delle bollicine e la guerra del Prosecco

Italia delle bollicine e la guerra del Prosecco

L’Italia è leader mondiale nelle bollicine, con un record di 660 milioni di bottiglie prodotte. A dirlo l’Ovse - Osservatorio vini spumanti effervescenti italiani - che spiega come a fare da traino sia il sistema Prosecco che occupa il 70% delle bollicine bevute in Italia. @ Proprio il sistema prosecco è al centro del pezzo di Carlo Cambi su La Verità dove spiega la battaglia legale tra Prosecco Doc e Conegliano Valdobbiadene Docg per 1.200 ettari di possibili nuovi impianti (la tesi degli uni è che spettino solo - tre ettari per azienda - alla Docg, mentre il Prosecco Doc lo vorrebbe applicare a tutti). Il rischio dietro l’angolo, spiega Cambi, è quello di trovarsi di fronte a una bolla pronta ad esplodere. @ Sempre a tema bollicine una bella storia arriva dall’Oltrepò Pavese dove il marchio La Versa, dopo il fallimento, è pronto a ripartire con la guida di Marco Stenico di Terre d’Oltrepò. Primo passo un nuovo spumante, il Testa Rossa. @ Fontanafredda arriva nel Chianti. L’azienda di Farinetti ha acquisito per oltre 5 milioni di euro Il Colombaio di Cencio di circa 110 ettari a Gaiole in Chianti.

In edicola A Tavola di marzo

In edicola A Tavola di marzo

E’ uscito il numero di A Tavola di marzo, con uno speciale approfondiimento sul tema non spreco affrontato in tavola (con il servizio “a specchio” di Maria Teresa Biotti per non buttare nulla degli ingredienti che si acquistano), ma anche nella ristorazione e nel retail con le interviste di Fabio Molinari allo chef Dan Barber e all’esperto di marketing Daniele Tirelli. Sulle stesse pagine sempre Fabio Molinari passa in rassegna i grandi libri dedicati al recupero, da Olindo Guerrini a MAssimo Bottura passando per la cucina di guerra, mentre Alessandro Ricci spiega come anche il cocktail può diventare ecosostenibile.

L'assaggio

L'assaggio

Da Degustibus - Gastro Lounge (via Pietro da Gallarate - tel. 333 9616163) di Gallarate (VA). In una delle più belle ex fabbriche tessili del Varesotto, un locale giovane che propone le birre di propria produzione con piatti accattivanti e proposte interessanti. Dal tentacolo di piovra scottato ai ravioli di Toma alla piemontese; dagli gnocchi di ricotta agli hamburger serviti con abbondanti chips. Tra i più golosi il Maiale sfilacciato, pulled pori con cipolle caramellate salsa bbq e pane alle trebbie di birra e il Magna e Tas, 220g di manzo, crema di gorgonzola e speck croccante. Su ilGolosario.it la sosta di Luigi Galluppi.

Il Vino

Il Vino

Brindisi con l’affascinante Il Montebello Durello Passito Monti Lessini di Casa Cecchin (tel. 0444649610) di Montebello Vicentino. Da uve 100% durella, ha colore oro antico, che vira all’ambra, note di frutta candita e cotognata, sorso dolce, ma che conquista per la sua freschezza, ideale come vino da meditazione. Su ilGolosario.it un focus di Marco Gatti. 

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus