• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 03/09/2018

La Notizia

La Notizia

Addio a Beppe Rinaldi, detto il “Citrico”, uno dei vignaioli simbolo del mondo del Barolo. Aveva 70 anni. A proseguire il suo lavoro la moglie Annalisa e le figlie Carlotta e Marta. @ E’ crisi per la zuppa Campbell, diventata un’icona grazie alle opere di Andy Warhol. L’azienda cede rami di attività che valgono il 25% dei suoi ricavi. Secondo i sociologi il cibo in scatola è è ancora concepito come simbolo industriale e di consumo standard mentre ora il consumatore è più salutista e in cerca di personalizzazione. (Corriere della Sera) @ Vacanze a settembre: partono tredici milioni di turisti. La nuova tendenza è nelle partenze ritardate in crescita del 15% rispetto allo scorso anno: un dato positivo secondo Federalberghi. (QN) @ Quattro ristoranti su dieci sono gestiti da stranieri: aumentano i locali etnici e a Milano raggiungono quota tremila. In vetta egiziani, cinesi e turchi. (Libero) @ Vegetariani o carnivori: chi vincerà la sfida a livello globale? Se lo chiede Repubblica che dedica un’intervista doppia a due filosofi Leonardo Caffo e Felice Cimatti che sul tema hanno scritto due saggi dalle visioni opposte. @ Rinasce a Milano il forno collettivo: una nuova bakery in via Lecco accoglierà due volte la settimana gli appassionati. L’idea è quella di creare una community di nuovi bakers, che mentre il pane cuoce possono anche consumare. Ne parla Mariella Tanzarella su Repubblica.

 

Caffè, tra divieti e nuove tendenze

Caffè, tra divieti e nuove tendenze

Apre a Milano Starbuck’s (il debutto è previsto per mercoledì 6) e si inaugura una nuova fase (in Italia) per questa bevanda: dopo che ci siamo concentrati su una sola preparazione, è tempo di affrontare un mondo vasto quanto quello del vino, scrive Andrea Cuomo su IlGiornale. E il gelatiere Alberto Marchetti, fornirà i suoi gelati. @ La caffeina però è anche sotto accusa in Corea del Sud e Inghilterra: a Seul vietate le macchinette per gli studenti, a Londra invece pensa di vietare ai minori gli energy drink. @ Coca-Cola compra Costa Caffè per la cifra record di 4 miliardi e 300 milioni di euro. La strategia del gruppo di Atlanta è quella di espandersi in tutti i settori delle bevande. @ Tuttavia crolla il prezzo del caffè che vale meno di un dollaro a libbra. A innescare la crisi il raccolto record in Brasile che a sua volta ha condotto un ribasso dalla Colombia al Perù.

Peperò fa 69

Peperò fa 69

Si è aperta con un successo di pubblico la sessantanovesima edizione di Peperò a Carmagnola segnata dal debutto dell’Accademia San Filippo, nuova area ideata e condotta da Renata Cantamessa e Paolo Massobrio. Nel primo weekend le Confessioni laiche con Roberto Moncalvo (nella foto con Paolo Massobrio), Dario Osella e Davide Gariglio mentre per il prossimo fine settimana sono attesi Riccardo Molinari, Claudia Porchietto, Elisa Pirro e Luca Ubaldeschi. Tra le novità di questa edizione anche la valigetta d’asporto con il ricettario “Peperone in 5 minuti”.

La battaglia delle capesante, cheese-nic e il riso che piace alla Cina

La battaglia delle capesante, cheese-nic e il riso che piace alla Cina

Battaglia navale nella Manica per le capesante. Pescatori francesi e britannici si scontrano tra le onde per la pesca dei molluschi, ma l’accordo è reso incerto dalla Brexit. (La Stampa) @ Dal picnic al cheese-nic. Da Nord a Sud, Puzzone di Moena, pecorino e caciocavallo diventano protagonisti di esperienze gourmet e sono molti i luoghi che preparano per i clienti cestini a base di formaggi: dal rifugio dell’Alpe Tognola (San Martino di Castrozza) a Beatrice al Palazzo Sant’Anna (Lecce) a Casa tu Martinu di Gallipoli. (Corriere della Sera) @ Con la dieta mediterranea si vive meglio e più a lungo. Uno studio del Dipartimento di Epidemiologia e Prevenzione dell’Irccs di Pozzilli sulla popolazione del Molise dimostra i benefici dell’alimentazione italica e spiega come, in oltre 5mila persone over 65, la dieta mediterranea abbia ridotto del 25% il rischio di mortalità. (Libero) @ Pioggia proficua per la raccolta i funghi. Dopo il caldo 2017 con i Boletus a 35 euro al chilo, il clima quest’anno regalerà una raccolta ricchi e prezzi più bassi. (Il Giornale) @ E se è un buon periodo per i funghi, non altrettanto si può dire per pasta e pane, con il grano che costerà 2,7 miliardi in più. (La Stampa) @ Cinesi a caccia di riso italiano. Il decreto che introduce una certificazione anti-parassitaria apre la strada all’export del riso tricolore. E a Pechino le catene di distribuzione e i consumatori si mostrano interessati a provare nuove varietà. (La Stampa). @ Il “Bio” corre anche senza sconti e tiene a galla il comparto del food & beverage. Sebbene il segmento abbia beneficiato di minori promozioni, il 2017 è stato un anno proficuo per alimenti naturali in iper (+14%) e supermercati (+18%), mentre la generale categoria di cibo e bevande ha fatto +2,8%. (Affari & Fnanza) @ Gli italiani consumano meno e mandano in fumo 5 miliardi di incassi. Il dato è di Confesercenti, che ha fatto sapere come nel 2018 i consumi siano saliti soltanto dell’ 1%, registrando il peggior dato degli ultimi 4 anni. (QN)

Effetti globali dell'alcol, proiezioni sulla vendemmia e il rosso monferrino della riscossa

Effetti globali dell'alcol, proiezioni sulla vendemmia e il rosso monferrino della riscossa

Bere è la causa di oltre 60 malattie e non c’è un livello minimo di consumo che azzera i rischi. Lo dice un maxi-studio pubblicato su “Lancet” che dimostra i danni globali dovuti all’alcol. (Corriere della Sera) Ma le repliche sono già pronte di fronte al solito dictat scientifico @ Buone notizie per la vendemmia 2018, con previsioni di produzione del 20% in più grazie alle abbondanti piogge degli ultimi mesi. Lo ha reso noto Coldiretti. @ Via alla vendemmia in Piemonte. La raccolta delle uve di moscato apre ufficialmente la stagione della raccolta; l’estate poco piovosa e le escursioni termiche garantiranno un +25% di resa. Precoci i grappoli della Barbera, mentre il Barolo compenserà il calo del 2017. (Corriere della Sera) @ Dal Piemonte al Veneto, dove si accendono i riflettori sul fenomeno del Prosecco, che vive un momento d’oro ma guarda al futuro con l’intento di privilegiare la qualità sulla quantità. Lo spiega sul Corriere della Sera Enrico Martellozzo, titolare dell’azienda Belussi: “Il Futuro? La sfida è al nostro interno (…) Il fatto che non ci sia una differenziazione tra le zone Doc e Docg ha annacquato l’entità del territorio”. @ E sul Prosecco interviene anche il Governatore del Veneto Luca Zaia, che argina l’eccessiva produzione imponendo lo stop all’impianto di nuovi vigneti. (Avvenire) @ Ma il Prosecco conferma il suo successo anche sul web, con quasi 3 milioni di post dedicati su Instagram con l’hashtag #prosecco. Seguono il Barolo (#barolo) e il Franciacorta (#franciacorta) (Libero) @ Ma il momento è d’oro anche per un altro bianco italiano, nostro Top Hundred di quest’anno. Si tratta del Gewurtztraminer Epokale 2009, giudicato con punteggio pieno (100/100) anche da Wine Advocate di Robert Parker. @ “Un rosso del Monferrato per riscoprire la semplicità (e l’amicizia)”. E’ l’idea del tecno-enologo Donato Lanati e della famiglia Bonzano (Tenuta La Mandoletta di Coniolo) che hanno messo a punto un vino da une pinot nero e barbera che hanno chiamato Hosteria. (Corriere della Sera) @ “La biodinamica nel vino ha luci e ombre, ma non v’è dubbio che stia ridisegnando un’originalità che si era perduta”. Lo scrive Paolo Massobrio, che su La Stampa presenta l’Archetipo prodotto a Castellaneta (Taranto) da Francesco Valentino Dibenedetto.

L'assaggio

L'assaggio

Al Cantuccio (via Dante, 32 • tel. 031 628736) di Albavilla (CO). In una sala raccolta, con pochi tavoli e tavoli apparecchiati in modo elegante, Mauro Elli mette in tavola una cucina d’autore, curata in ogni dettaglio con attenzione meravigliosamente maniacale. Tra i piatti imperdibili, l’uovo impanato e fritto su salsa di acciughe, l’astice in insalata di pomodorini, torpeane e pesche gialle, il risotto con filetti di lavarello, mirtilli e salvia e la ricciola di fondale con alghe e salsa di cipolle di Tropea. Su ilGolosario.it la sosta di Marco Gatti.

Il Vino

Il Vino

Il Valcamonica Rosso dell’azienda agricola La Muraca (tel. 3283526058) di Losine (BS). Rosso rubino profondo, ha naso affascinante con note di ciliegia, frutti di bosco e spezie, mentre al palato è caldo, di grande struttura, sorso di sorprendente equilibrio e lunghissima persistenza. Che vino!

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus