La notizia

Sono trascorsi dieci anni dal riconoscimento Unesco per i paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, un periodo che ha visto raddoppiare il flusso turistico sulle colline. A dirlo sulle pagine della Stampa il presidente di Alexala Roberto Cava. Un riconoscimento che ha permesso di sviluppare un enoturismo di qualità e rilanciare zone a rischio spopolamento. Cresce infatti anche il mercato immobiliare: l’Astigiano, secondo i dati emersi dal Food&Wine Tourism Forum al castello Grinzane di Cavour, cresce anche rispetto alle Langhe (sarà per questo che oggi non vi è menzione sulla cronaca di Cuneo? NDR). @ Intanto si continua a parlare di caporalato sulle pagine dei giornali. Repubblica pubblica una serie di dati sconfortanti sui controlli mancati: nel 2023 ci sono stati 80mila controlli, erano oltre 100mila nel 2019. Le squadre vengono dimezzate: 200mila quelli che servirebbero nel 2024 per compensare il 2022-2023 basso. Repubblica di Torino invece fa un focus nelle vigne del Barolo dove le “maman” le donne al comando del caporalato incassano i soldi dalle aziende ma ricattano i lavoratori impiegandoli in nero. “Alcuni operai dormono in strada - denuncia il giornale - altri nelle strutture della Caritas nei centri di accoglienza temporanea (Cas) delle Prefetture”. @ Al Sud l’emergenza idrica sta creando disagi all’agricoltura e ma anche ai cittadini e turisti alle prese con i razionamenti. Il governo nazionale ha deliberato lo stato di emergenza mettendo sul piano 20 milioni per gli interventi più urgenti, che verranno gestiti dalle regioni per creare dissalatori e dighe. @ Dalla siccità in Sicilia al rischio di esondazione del Garda. Per effetto del maltempo il lago ha raggiunto il record storico stagionale registrato nel 1977 con 146 cm e con il 106% di riempimento. (Corriere di Verona) @ La Franciacorta è stata scelta come “Sparkling Wine Partner” della Guida Michelin Usa per le sue cerimonie negli States. La collaborazione verrà ufficializzata il 5 agosto alla presentazione delle nuove stelle californiane (Corriere della Sera) @ La Pasticceria Marchesi festeggia 200 anni. Per celebrare il marchio verrà presentato un francobollo dedicato allo storico negozio di via Santa Maria alla Porta, rilevato agli inizi del Novecento da Angelo Marchesi e diventato un salotto simbolo del lifestyle milanese. Dal 2014 fa parte del Gruppo Prada. (Corriere della Sera) @ In Giappone ha aperto il primo allevamento di lumache di Borgogna, specie considerata impossibile da crescere in cattività. L’allevatore, Toshihide Takase, afferma di essere riuscito, dopo anni di studi, a farla crescere in soli quattro mesi (solitamente impiega tra i due e tre anni). Oggi produce 600mila lumache l’anno. (Italia Oggi) @ Su ilGusto.it Paolo Massobrio è nelle Marche a degustare i vini di Tenuta Muròla, prodotti da Jurek Mosiewicz e dal figlio Edoardo.

L'assaggio

A Chioggia (Ve) al ristorante Garibaldi alla scoperta di una cucina marinara realizzata con pescato freschissimo e materie prime eccellenti. Ci si siede e come antipasto la scelta cade sulla tartare di orata e il suo brodetto, segue lo spaghettino alici, carciofi e pecorino e di secondo le moeche fritte e crema di polenta bianco perla. Tra i dessert il tiramisù.

Il vino

È il Trebbiano Spoletino “Campo de Pico” 2023 della cantina Valdangius di Montefalco (PG). Ha colore giallo paglierino intenso; al naso si distingue chiaramente la frutta tropicale che si ritrova anche in bocca, insieme alla banana; sorso piacevolmente intenso, fresco e persistente.