In uno dei borghi più belli d’Italia, un locale storico, aperto nel 1966, divenuto un simbolo della ristorazione italiana. Il merito è della famiglia Tinari, abile nel codificare una cucina che premia il territorio garantendo una sosta sempre eccellente, impreziosita da una cantina superlativa. Per prolungare la sosta ci sono anche 14 camere in cui pernottare.

Piatti imperdibili: carpaccio di ricciola e sfere d’ostrica; cac’e ove; chitarrina al pomodoro fresco ed erbe; tagliatelle ai porcini; battuta di agnello croccante su crema di canestrato di pecora; gallinella alla brace. Millefoglie; semifreddo al parrozzo
Prezzi medi: Antipasti 18; Primi piatti 16; Secondi piatti 25; Dolci 9
La nostra proposta a 85 euro (8 portate); Menu del Territorio a 65 euro (5 portate)


Servizi; parcheggio riservato; dehors; menu vegetariano; zona fumatori

Clicca qui per leggere l’approfondimento

COPERTI

30 + 30 (dehors)

RIPOSO

lunedì e domenica a cena

FERIE

variabili

PREZZO MEDIO

Euro 68

CARTE DI CREDITO

tutte