A Monteveglio Alto, in Valsamoggia, una trattoria amata dai bolognesi che resta nel cuore per il suo essere rustica ed elegante al contempo. Oltre, ovviamente, che per la sua cucina genuina, che abbraccia il territorio con una rigorosa selezione delle materie prime. Nelle belle giornate, il cortile esterno affacciato sulla vallata è il top per godersi un pasto buono e suggestivo all’aperto.
Piatti imperdibili: millefoglie di lingua di manzo con salsa verde per bolliti alla bolognese; tortellini nel 'brodo buono'; tortelli di zucca Violina ferrarese; cinghiale brado dei Colli Bolognesi in umido con purea affumicata; il Ganassino (guancialino di vitello cotto al forno nella Barbera di Montebudello con patate arrosto e cipolla di Medicina all’aceto balsamico). Pera cotta nel Lambrusco speziato con spuma di ricotta di Monteveglio e cannella
Prezzi medi: Antipasti 9; Primi piatti 9; Secondi piatti 16; Dolci 6
Menu Funghi, Tartufo Fresco e Patate di Tolè a 60 euro; Menu Vegetariano a 28 euro; La Tigellata (piatto unico) a 18 euro



Servizi; dehors; menu vegetariano; servizio doggy bag
Servizi
COPERTI

40 + 30 (esterni)

RIPOSO

martedì; aperto solo a cena, domenica e festivi anche a pranzo

FERIE

dal 15 al 30/1 e dall’1 al 15/9

PREZZO MEDIO

Euro 40

CARTE DI CREDITO

tutte