Vernaccia di San Gimignano “Isola Bianca” - Vernaccia di San Gimignano “Rondolino” - Toscana “Carmen Puthod” (b - sangiovese in bianco) - Toscana “Sarpinello” (b - trebbiano, chardonnay) - Toscana “Arcidiavolo” (r - sangiovese, cabernet s., petit verdot, alicante) - Toscana “Peperino” (r - sangiovese, merlot)
TOP HUNDRED Toscana Bianco “Terre di Tufi” (vernaccia, chardonnay, sauvignon)

Top hundred

Top Hundred 2009: Toscana Bianco “Terre di Tufi” (vernaccia, chardonnay, sauvignon) 2008

Nata nel 1974, quest’azienda, situata nell’antico borgo di San Gimignano, vanta la più grande estensione di vernaccia: 60 ettari. Tale vitigno autoctono qui è coltivato a partire dal 1200, talmente legato alla storia di questo territorio, patrimonio Unesco, da meritarsi la prima Doc italiana per un vino bianco. Il Terre di Tufi rappresenta però un’evoluzione di questa grande tradizione perché alla vernaccia di San Gimignano si aggiungono chardonnay e sauvignon. I mosti vengono lasciati fermentare in vasche d’acciaio per poi maturare in barrique. È un bianco da invecchiamento, di buona struttura, morbido e con una spiccata sapidità che gli deriva proprio dal tufo presente in questi terreni.